Un fine settimana pieno di eventi a Firenze. Tra sabato 23 e domenica 24 sono tanti gli appuntamenti in programma: nonostante le previsioni meteo annuncino  un colpo di coda dell’inverno con vento forte e temperature più basse, il cartellone di iniziative in città “sboccia” proponendo occasioni di svago come fosse già primavera.

Non ci sono solo le sfilate di carnevale, ma anche festival musicali e di arte digitale, mentre la Manifattura Tabacchi torna a riaprire le porte al pubblico per una singolare manifestazione che mette insieme cibo di strada e musica. Abbiamo selezionato i migliori consigli su cosa fare nel vostro weekend fiorentino.

Le feste di Carnevale

Partiamo proprio da stelle filanti e coriandoli. Sabato 23 febbraio piazza Dalmazia dalle ore 15.30 ospita una festa di carnevale con animazione per bambini, musica, giochi, trucca bimbi. Per chi ama le sfilate in maschera domenica 24 all’Isolotto va in scena il tradizionale corteo del carnevale della pace: ritrovo alle ore 14 in piazza dell’Isolotto insieme alle comunità straniere e alle associazioni del territorio, poi il corteo si muoverà per le strade del Quartiere e arriverà alle 16 nel parco di Villa Vogel, dove sono previste esibizioni e momenti di animazione per i più piccoli.

Sempre domenica nel giardino di San Piero a Quaracchi va in scena il “Carnevale dei borghi” che chiamerà a raduno i piccoli di Peretola, Brozzi, Quaracchi e Le Piagge. Le prossime feste nel nostro articolo dedicato al carnevale a Firenze.

Festa della tramvia

Per due giorni Novoli festeggia la nuova linea 2 della tramvia, con esibizioni lungo le fermate della T2, nel pomeriggio di sabato 23 tra le fermate di Ponte all’Asse e Palazzi Rossi, e anche con un incontro pubblico sulla nuova mobilità, domenica 24 nel centro commerciale San Donato, seguito da musica e rinfresco. Un’occasione per raggiungere il quartiere direttamente a bordo di Sirio: fino a domenica 24 è possibile viaggiare gratuitamente a bordo della linea 2. Più dettagli nel nostro articolo dedicato alla festa della tramvia.

Un Meyer per amico

Festa grande anche al Meyer, con l’evento “Un Meyer per amico”. Sabato 24 febbraio, da mattina a sera, l’ospedale pediatrico apre le porte a tutti i cittadini, piccoli e grandi, con tante iniziative gratuite come concerti, laboratori, spettacoli anche con degli ospiti speciali: Cristina D’Avena, prevista alle ore 12.00, e i giocatori della Fiorentina, nel pomeriggio. Tutte le informazioni nell’articolo sull’open day 2019 del Meyer.

open day meyer

Bright festival

Fino a sabato 23 Firenze ospita inoltre il Bright Festival, un evento incentrato sulle arti digitali applicate allo spettacolo, alla cultura e all’intrattenimento con incontri, workshop e masterclass tra lo Student Hotel di Firenze, in viale Lavagnini, e la Stazione Leopolda. Sabato si parla di lighting design (Luciano Tovoli) di animazione 3D (Craig Caton-Largent), di illustrazione di libri con l’Ipad pro (Sara Franci).

Tutte le iniziative nell’articolo sul Bright Festival 2019 di Firenze.

Funk & Frattaglie alla Manifattura Tabacchi

Tra le iniziative del fine settimana figura anche una nuova apertura della Manifattura Tabacchi che sabato e domenica spalanca le porte allo street food fiorentino per eccellenza, le frattaglie, unite alla musica. Nel cortile della ciminiera arrivano 3 celebri food truck (Bruciore, Unto ma Croccante, I Trippaio Sotto Casa). Previsti anche show cooking e perfomance culinarie dalle 17 alle 20 abbinate alla selezione musicale di un dj sempre diverso.

La manifestazione è a ingresso gratuito ed è aperta sabato dalle 12 a mezzanotte e domenica dalle 12 alle 21.

Danza in Fiera alla Fortezza

Fino a domenica 24 febbraio la Fortezza da Basso “balla” con Danza in Fiera 2019, che richiama in città migliaia di appassionati e di professionisti. In programma oltre 200 lezioni, audizione, stage, master, concorsi, rassegne e spettacoli ospitati su 65mila metri quadrati.

Tra gli ospiti più attesi Evgenia Obraztsova (sabato 23), ballerina russa solista del Teatro Mariinsky dal 2002 e principal del Teatro Bolshoi di Mosca, e l’étoile Lucia Lacarra (domenica 24), ballerina spagnola oggi direttrice artistica del Victor Ullate Ballet di Madrid. Biglietto per 1 giorno 15 euro, 10 euro ridotto (tra gli 8 e i 12 anni), gratuito per i bambini sotto gli 8 anni.

danza in fiera

Collezionare a Firenze – Artigianarte 2019

Una grande mostra mercato di collezionismo, piccolo antiquariato, modernariato, vintage e artigianato creativo è quella che si svolge questo fine settimana al Tuscany Hall (il nuovo nome del Teatro tenda). Sabato 23 e domenica 24 febbraio appuntamento con “Collezionare a Firenze – Artigianarte 2019”, manifestazione con oltre trent’anni di storia, che mette in vetrina tutto ciò che è collezionabile dalle ore 10 alle 19. Ingresso a pagamento: 3 euro l’intero, 2 euro il ridotto.

TourismA

Turismo culturale e archeologia sono infine i due temi al centro di TourismA l’evento dedicato alla promozione del patrimonio culturale e artistico, ospitato fino a domenica 24 nel Palazzo dei Congressi di Firenze, con incontri e iniziative. Ospite speciale Alberto Angela che domenica alle ore 15.50 terrà una conferenza su Cleopatra, ma durante la kermesse sarà possibile scoprire anche la tomba di Tutankhamon grazie alla realtà virtuale in 3D. Ingresso gratuito.