martedì, 26 Ottobre 2021
HomeSezioniSportConsiel under 20 sconfitto. Ma...

Consiel under 20 sconfitto. Ma quanta fatica per la Lazio…

Partita a due facce per il Consiel sconfitto domenica dalla Lazio per 4 mete a 2, risultato finale 10 a 22. Un primo tempo che legittima il punteggio per la squadra romana, e un secondo tempo nel quale la capolista è ridotta a comparsa.

-

Partita a due facce per il Consiel sconfitto domenica dalla Lazio per 4 mete a 2, risultato finale 10 a 22. Un primo tempo che legittima il punteggio per la squadra romana, ed un secondo tempo nel quale la capolista è ridotta a comparsa, impacciata, forse appagata del risultato acquisito, ma messa all’angolo da un ottimo Firenze, trasformato rispetto alla prima frazione di gioco.

Partono subito bene gli ospiti, e dopo due minuti marcano subito una meta con una bella azione in velocità sulla sinistra anche se macchiata da un “in avanti” risultato evidente ai più: l’arbitro convalida. Il piazzatore non trasforma e si va sullo 0 a 5. I ragazzi del Firenze non vengono a capo della partita; deboli nelle mischie, impacciati nei fondamentali, e la Lazio continua la sua pressione.

Un breve fiammata del Consiel, con qualche attacco pericoloso non porta a nulla e la Lazio riprende a macinare, attestata nei 22 metri fiorentini. Da una serie di punti di incontro nei 5 metri del Firenze si determina la seconda meta della Lazio, segnata di forza e non trasformata, per lo 0 a 10. Successivamente una serie di azioni alla mano portano alla terza meta, non trasformata, per lo 0 a 15. La partita a questo punto ristagna, e si va al riposo in una situazione di stallo.

Una decisa pressione del Firenze con la Lazio in affanno caratterizza l’inizio del secondo tempo. Su un pasticcio difensivo biancoceleste Donnini segna la prima meta, non trasformata, per il 5 a 15. Si ha un sostanziale equilibrio tra le due squadre in questa fase della ripresa. Un’accelerazione della Lazio porta ad una serie di duri scontri nei 5 metri del Firenze, che paga cara la sua indisciplina tattica con una meta tecnica trasformata, 5 a 20 ed il giallo a Ghelardi.

Potrebbe essere il collasso dei biancorossi, con un uomo in meno, me è il momento di maggiore spinta fiorentina., La Lazio lentamente arretra il proprio baricentro ed è in difficoltà. Qualche alleggerimento sembra far riprendere fiato agli ospiti, ma il Firenze non demorde e su una touche organizza una moul avanzante che porta il pilone Neri Reggioli a marcare di forza la seconda meta, non trasformata, per il 10 a 22 definitivo. Un finale a fasi alterne per le due squadre non cambia il risultato.

Consiel Firenze 1931 – Mantovani Lazio 10 – 22 (0-15)

Consiel Firenze 1931: Menon, Lekaj, Donnini, Mayer (cap.), Novelli, Genua, Ghelardi, Borsi, Fortunati Rossi, Peruzzi, Ciampa, Bianchini, Pratesi, Meroni, Barbagli
A disp.: Stinghi, Caiazzo, Goretti, Reggioli, Zucconi, Baldi, Battaglia

Under 20 – XV giornata – 13.02.11
Rugby Viadana – M-Three Orved San Donà 23 – 25 (1-4)
Benetton Treviso – Cammi Calvisano 27 – 7 (5-0)
Consiel Firenze 1931 – Mantovani Lazio 10 – 22 (0-5)
L’aquila Rugby – HBS Granducato Parma 27 – 20 (5–1)
Crociati Parma – Petrarca Padova 13 – 18 (1-4)
Riposa: Futura Park Roma

Classifica: Mantovani Lazio punti 59; Petrarca Padova punti 56;Benetton Treviso punti 48; Crocati Rfc punti 45; Granducato Parma punti 36; M-Three Orved San Donà Rugby punti 34; Viadana Rugby punti 33; L’Aquila Rugby punti 20; Cammi Calvisano punti 16; Firenze Rugby punti 10; Futura Park Roma punti 5.
****Firenze Rugby 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Prossimo turno domenica 20 febbraio 2011
Granducato Parma – Futura Park Roma; Petrarca Padova – Rugby Viadana; Consiel Firenze – Benetton Treviso; Mantovani Lazio – Crociati Rfc; Cammi Calvisano – L’Aquila Rugby. Riposa: Amatori San Donà.

Ultime notizie