venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportEverlast, resta alta la chance...

Everlast, resta alta la chance salvezza

Everlast conquista due punti importanti per la salvezza

-

Non erano scontati. La squadra di Marco Rota ha sofferto molto in questa stagione e la vittoria per 80 a 67 contro la diretta concorrente per non retrocedere Gragnano vale doppio. L’Everlast ha raggiunto il terzultimo posto a quota 16, lascia a due lunghezze il Gragnano mentre il Porto Torres chiude la classifica a quota 6.

Il terzultimo posto vuol dire poter giocare i play out in due fasi e, soprattutto, giocare in caso di finale la “bella” a Firenze. Un vantaggio di non poco conto. Due punti, quindi, che potrebbero essere decisivi per la permanenza in serie B d’Eccellenza. Assenti ancora Abbio e Cohen, sempre per infortunati, e Monzecchi all’ultima giornata di squalifica da scontare, il quintetto di Marco Rota ha tenuto in pugno la gara fin dalle prime battute. Ha sbaglia un po’ troppo nel primo quarto ma poi, prese le distanze, ha dominato senza timori il match.

Da sottolineare i 21 punti di Tutolo, i 15 punti siglati da Stanic mentre in doppia cifra sono andati anche La gioia con 14 e Poltroneri con 11. Ottima la prestazione di Sottana nel Gragnano con 26 punti e di Colombo, a quota 14. Domenica i fiorentini giocheranno l’ultima partita a Ferentino. La classifica non dovrebbe avere particolari scossoni. L’everlast ha ottenuto i play out salvezza e si giocherà tutte le possibilità di permanenza in serie B in questo ultimo scampolo di stagione.

La salvezza, seppur difficile, è ad un passo. Occorre centrarla a tutti i costi, anche con l’aiuto di tutti i tifosi fiorentini, per dare un senso a questa annata così tribolata.

Ultime notizie