sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportla Florentia cade col Recco

la Florentia cade col Recco

Pro Recco - Rari Nantes Florentia

-

Match senza storia con i Campioni d’Italia che già a metà gara erano avanti 7-2 grazie alla miglior organizzazione di gioco e ad Udovicic magistrale e realizzatore, alla fine di quattro reti. Ma anche Figlioli, Benedek, lo stesso Molina garantiscono una tale varietà di opportunità per andare a rete che la squadra di Dusan Popovic, menomata soprattutto dall’assenza di Lapenna, non è riuscita a reggere. Del resto non è contro il Recco, squadra predestinata a vincere il tricolore, che la Florentia deve fare la sua corsa per la conquista, almeno, del quarto posto. I fiorentini riescono a sorprendere l’ex di turno, Stefano Tempesti, dopo quasi 10 minuti e mezzo di gioco effettivo con Radu, poi Pagani su rigore realizza la seconda rete prima del cambio di campo mentre, nel frattempo, il Recco ha già la vittoria in cassaforte con 7 reti realizzate. Nel terzo periodo arriva la doppietta di Sottani mentre Tempesti nega la gioia del gol a Pagani parandogli un penalty. Nell’ultimo quarto, a risultato già acquisito, la difesa ligure si fa sorprendere ancora da Sottani e da Di Fulvio mentre la sfortuna gioca un brutto scherzo a Bini, neo convocato in nazionale, che scaraventa la sfera sul palo vanificando, così, un ulteriore rigore che era stato elargito alla Florentia. Sabato prossimo si torna a Bellariva (alle 19) per affrontare l’Imperia.

Ultime notizie