giovedì, 28 Ottobre 2021
HomeSezioniTendenzeColori capelli: i colori di...

Colori capelli: i colori di tendenza per l’a/i 2020/2021

Colorazioni, tinte e capelli alla moda: quali sono le nuance più di tendenza per l’autunno-inverno 2020/2021? Scopri come essere sempre all’ultimo grido

-

Con l’autunno è scoppiata la mania del mushroom blonde, ossia il biondo fungo: una nuance che mischia sagacemente biondo, castano e grigio argento e che si è confermata essere una delle colorazioni più trendy e rappresentative per la moda capelli autunno/inverno 2020/2021, ma non è la sola. La gamma dei colori per la nuova stagione si è riempita di sfumature e tonalità ricercate, originali e in grado di includere ogni tipo di riflessi, da quelli più caldi e avvolgenti a quelli più freddi e sofisticati. Per il castano, per esempio, oltre alle intramontabili nuance del cioccolato e del caramello, si affermano anche quelle più scure e decise del moka, colore che diventa ricercato e audace con l’aggiunta dei riflessi viola. Colori, sfumature e riflessi che si trovano nell’ampia gamma di prodotti per capelli disponibili sul sito di Garnier, il marchio di cosmesi sempre al passo con i tempi. È ora, quindi, di scoprire quali sono le colorazioni su cui puntare per una chioma all’ultimo grido.

La stagionalità, dai colori della tavola e della natura a quelli dei capelli

È proprio l’autunno con i suoi colori a ispirare le nuove nuance per la moda capelli autunno/inverno 2020/2021. Il castano più trendy è nei toni del caramello, cioccolato e miele; nuance che possono essere create per coprire il colore originale al 100% oppure per fare dei balayage creativi e alla moda, come l’unione fra una base castana impreziosita dalle calde e avvolgenti sfumature del ramato. Per un tocco intenso, pronto a richiamare alla mente un bel tazzone di cioccolata bollente, il consiglio è quello di puntare sul gloss, il trattamento che fa sembrare i capelli morbidi e luminosi, proprio come il caldo abbraccio della golosa bevanda.

Per i biondi, invece, le tendenze per l’autunno/inverno 2020/2021 si spingono su delle tonalità più fredde, come quelle del biondo rosa pastello e di quelli perla, vaniglia, latte e champagne, fino al biondo grano: il trait d’union fra biondo caldo e freddo. E il biondo platino? Per la prossima stagione questa nuance lascia il posto allo smoky blonde, un platino dalle sfumature argentate, e al grown out blonde, un biondo deciso caratterizzato da una ricrescita marcata e ben visibile (così anche la frequenza del ritocchino dal parrucchiere è dilatata).

Se i colori castani sono caldi e i biondi invece tendenzialmente freddi, per i rossi è la spezia come la cannella a dettarne le nuove tonalità cromatiche. Oltre al rosso pumpkine quello cinnamon, è tornato a essere molto richiesto anche il biondo fragola, ma è bene fare attenzione perché non sta bene con tutti gli incarnati; per non fare errori, basta ricordare alcune regole base dell’armocromia. Infine, rame dorato, rame ciliegia e rosso mogano completano la gamma delle nuance di rosso più alla moda per i restanti mesi del 2020 e i primi del 2021.

E per i capelli grigi e arcobaleno, c’è speranza? Certo, ammessi e, anzi, consigliati se rientrano, però, nelle tonalità pastello, così da creare un effetto glamour e decisamente chic.

Informazione pubblicitaria

Ultime notizie