Home Sezioni Tendenze Convenzione NoiPA: Prestiti per Dipendenti della Sanità Pubblica

Convenzione NoiPA: Prestiti per Dipendenti della Sanità Pubblica

I dipendenti della Sanità Pubblica che necessitano di liquidità possono accedere a prestiti agevolati grazie alla Convenzione NoiPa

noipa prestiti

I dipendenti della Sanità Pubblica che necessitano di liquidità possono accedere a prestiti agevolati grazie alla Convenzione NoiPa.

Chi sono i beneficiari?

Possono fruire delle agevolazioni previste dalla Convenzione NoiPa i medici, gli infermieri e gli operatori sociosanitari in servizio presso Istituti di Ricovero e Cura, Asl, Aziende Ospedaliere e Universitarie, oltre a quelli che lavorano presso gli Enti di Supporto Tecnico Amministrativo Regionale (o ESTAR) e presso le AReS.

Quali sono le caratteristiche dei prestiti convenzionati NoiPa?

Chiunque rientri nelle sopracitate categorie può richiedere presso banche e finanziarie firmatarie della convenzione prestiti agevolati da rimborsare tramite comode trattenute in busta paga.

La rata mensilmente impegnata non può mai superare il 20% della retribuzione netta percepita dal richiedente e non è soggetta a variazioni di importo nel tempo.

Sarà sufficiente allegare la propria busta paga, senza presentare ulteriori garanzie personali o reali.

Inoltre, il prestito convenzionato è assicurato.

(Per approfondimenti: Prestiti Enpam)

Cosa fare?

Chiunque fosse interessato può verificare subito se rientra nella Convenzione NoiPA. Basta cliccare sulla propria regione di residenza per richiedere un preventivo gratuito e senza alcun impegno.

Cliccando sulla mappa, dopo un breve questionario avrai la possibilità di richiedere un contatto da un consulente e verificare la fattibilità del prestito.