domenica, 25 Luglio 2021
Adv Adapex
HomeSezioniTendenzeSaldi: dai negozi tradizionali al...

Saldi: dai negozi tradizionali al web tra codici sconto e cashback

Perché fare acquisti in negozi online per i saldi 2021: come risparmiare grazie all'e-commerce e ai codici sconto

-

La stagione dei saldi è ufficialmente iniziata ma, con il Paese in parziale o totale lockdown, approfittare delle offerte dei negozi e centri commerciali è diventato un bel problema. Sono gli e-commerce a offrire la soluzione, con i grandi brand che stanno registrando un forte incremento di vendite online.

Dalla moda allo sport, dall’elettronica di consumo ai casalinghi, sul web ogni categoria presenta interessanti sconti, a volte anche superiori al 70%, di cui approfittare a seconda delle proprie necessità. Con in più la possibilità di risparmiare ulteriormente grazie ai numerosi siti di codici sconto e cashback disponibili sul web, giusto per citarne uno, Topnegozi che presenta un’interessante area saldi con oltre 1.000 negozi online.

Gli e-commerce si rivelano un punto di riferimento per le persone a caccia d’affari che non vogliono rinunciare alla possibilità di poter risparmiare. Da un’analisi di Confcommercio emerge con forza la crescente importanza riconosciuta ai canali digitali, nei confronti dei quali gli italiani si mostrano sempre più fiduciosi.

Saldi: dai negozi tradizionali al web

Quest’anno, per effetto della situazione di emergenza provocata dalla pandemia e dalle conseguenti restrizioni del Governo, i saldi invernali si sono inevitabilmente spostati dai negozi fisici al web. A confermarlo è la tradizionale analisi realizzata da Confcommercio, che registra un forte aumento dei saldi in internet (+37% rispetto all’anno precedente) a discapito dei negozi tradizionali (-28,1%). I prodotti più acquistati saranno i capi d’abbigliamento (34,6%), seguiti da calzature (17,3%), accessori (9,2%) e biancheria intima (7,5%).

Dall’indagine emerge anche un aumento del numero di acquirenti che giudicano positivamente la qualità e la varietà dei prodotti online e si sentono tutelati quando effettuano i loro acquisti. Sempre dati alla mano, chi approfitterà di più dei saldi in rete saranno le donne tra i 35 e i 44 anni residenti in tutta Italia e che, oltre alla moda (sempre al primo posto), acquisteranno prodotti di bellezza, articoli sportivi, casalinghi e hi-tech.

Perché conviene acquistare online?

L’e-commerce, dopo essere stato per molto tempo un canale secondario, nel corso degli ultimi anni ha assunto un ruolo sempre più importante nelle abitudini di acquisto degli italiani. I vantaggi degli acquisti virtuali sono tanti, primo fra tutti la comodità di fare shopping da casa, in qualunque momento della giornata, risparmiando ore di pellegrinaggio, assembramenti e vedendosi recapitare tutto al proprio domicilio. Basta un clic e, incentivati da sconti del 30%, 50% e 70%, ci si può dedicare agli acquisti telematici dal proprio smartphone (il 62% delle persone lo preferiscono per acquistare) o da PC e Tablet (38%).

Sono soprattutto i prezzi online (più convenienti rispetto a quelli in negozio) ad invogliare i consumatori. È dimostrato che comprare prodotti e servizi su internet è più economico, specie se si vuole ottimizzare la spesa acquistando un quantitativo elevato di articoli, in modo da ammortizzare le spese di spedizione.

Altri aspetti positivi sono la semplicità delle procedure di shopping in rete, la possibilità di reperire una vasta quantità di prodotti e di effettuare maggiori raffronti tra modelli diversi. Inoltre la certezza che i prodotti non siano stati aperti, provati o manomessi come, invece, succede in negozio, rendendo antigienico l’acquisto.

Risparmiare con i codici sconto extra saldi

I saldi sono per la maggior parte delle persone un’occasione da sfruttare per poter rinnovare il guardaroba. Infatti, tra i prodotti più richiesti online in questo periodo dell’anno, spiccano sicuramente i capi d’abbigliamento.

Oltre a beneficiare degli sconti per i saldi, non dimentichiamo però la possibilità di risparmiare ulteriormente grazie ai codici sconto e al cashback che rendono i prezzi ancora più competitivi. I primi sono buoni digitali composti da numeri e lettere da incollare nel carrello prima di confermare l’ordine, il secondo è un rimborso parziale della spesa sostenuta acquistando sugli e-store convenzionati.

In collaborazione con: www.topnegozi.it

Ultime notizie