Avranno anche tanti anni sulle spalle, ma di stare chiusi in casa non ci pensano proprio. Sono gli anziani dei centri dell’età libera del quartiere 5, divisi tra giochi, corsi e lezioni d’arte.

Vai all’articolo