Dopo l’addio del mercato delle pulci (ora in piazza Annigoni) e il restyling con un nuovo giardino, in piazza dei Ciompi arrivano gli eventi: fiere settimanali e mensili per animare questa parte del centro storico fiorentino.

Fiera dei fiori ai Ciompi, ogni venerdì

L’ultima novità è la fiera dei fiori della Società di Orticultura, che si svolge ogni 7 giorni e a cui hanno aderito decine di operatori: dal 12 ottobre, ogni venerdì, vendita di prodotti florovivaistici, fiori e piante nella nuova area riqualificata di piazza dei Ciompi.

“Un altro tassello nel disegno complessivo per dare nuova vita a questo bellissimo spazio ritrovato – ha commentato l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Firenze Cecilia Del Re – Un’altra manifestazione di tipo non alimentare, così come richiesto dalla cittadinanza nella maratona dell’ascolto sul futuro di piazza dei Ciompi”.

E la fiera dei libri

Questo nuovo appuntamento settimanale si affianca alla fiera mensile delle librerie indipendenti fiorentine che ha preso il via lo scorso settembre. I prossimi appuntamenti con libri e fiori (perché anche in questo caso ci saranno banchi dedicati al florovivaismo) sono in programma sabato 20 ottobre, sabato 17 novembre e infine sabato 15 dicembre. Se questa sperimentazione avrà successo, l'evento sarà confermato anche per il prossimo anno.

Leggi anche: il calendario 2019 dei mercatini in piazza dei Ciompi

mercatino piazza Ciompi Firenze - fiori libri antiquariato

L'inaugurazione di piazza dei Ciompi

Il ritorno del mercato dell’antiquariato in piazza dei Ciompi?

Intanto ci sono progetti per il futuro, soprattutto per i mercatini dell’antiquariato. Si sta lavorando a un grande appuntamento annuale, a cui se ne potrebbe affiancare un secondo: l’obiettivo è portare a Firenze, il prossimo 25 aprile, centinaia di operatori antiquari con banchi e un mercatino diffuso tra piazza Annigoni, piazza dei Ciompi e le vie circostanti. In cantiere anche un mercato dell’antiquariato mensile in piazza Ciompi.