È la corsa più antica d’Italia dedicata alle pari opportunità delle donne. Sabato 9 marzo appuntamento con la Rosamimosa 2019, organizzata dal gruppo sportivo Le Torri Podismo in collaborazione con Usip Firenze e Q4: partenza dallo stadio atletico Betti di Soffiano per due corse lungo le strade del quartiere, una competitiva, l'altra ludica.

Sono partite le iscrizioni, aperte alle donne di tutte le età: la manifestazione nazionale Uisp, valida per il 13esimo trofeo Roberta Betti, prevede una gara podistica competitiva di 7,8 chilometri e una passeggiata ludico-motoria di 4 chilometri. Il ritrovo è per sabato pomeriggio alle 15 in via del Filarete 5/A, un’ora dopo lo start.

Il tema

Ogni anno la Rosamimosa è dedicata a un tema diverso, sempre al femminile. Per il 2019 la corsa è dedicata alle pari opportunità nel mondo del lavoro, in collaborazione con Jobbando e l’associazione Cure2children.

Nel pomeriggio del 9 marzo è previsto anche un riscaldamento pre-gara con Francesca Rossi e massaggi post-corsa grazie alla fisioterapista Francesca Pinciu Bartolini. Sarà allestito inoltre un punto ristoro con pane olio, vino e prodotti da forno.

Rosamimosa 2019: il costo dell’iscrizione

Fino all’8 marzo il costo dell’iscrizione è di 7 euro (8 euro il giorno della gara), 6 euro invece per la passeggiata ludico motoria (2 euro senza premio di partecipazione). Le categorie giovanile partecipano gratuitamente.

Rosamimosa 2019 stadio Betti Firenze 9 marzo

I premi

Alla prima classificata della corsa competitiva andranno prodotti Coop del valore di 100 euro. Saranno premiate varie categorie: assolute (prime 40 donne a tagliare il traguardo), veterane (prime 20), argento (prime 5), oro (prime 3).

Per informazioni e iscrizioni è possibile mandare una mail a info@gsletorrifirenze.it