venerdì, 29 Maggio 2020
Home Ed. Locali Quartiere 5 A Careggi nascerà un’oliveta sociale

A Careggi nascerà un’oliveta sociale

Gli orti sociali di via Dazzi sono curati da anziani e famiglie. Accanto ai terreni nascerà un giardino pubblico: gli olivi del nuovo parco saranno gestiti in modo collettivo /VIDEO

-

Tiziano ha iniziato quasi per caso insieme alla moglie. Pian piano ha scoperto i segreti del contadino urbano. “Ci vuole pazienza e costanza per coltivare un pezzetto di terreno”, dice.  A lui e alla consorte, dopo aver partecipato al bando pubblico, è stato affidato uno dei 170 orti sociali presenti nel Q5: piccoli appezzamenti, che il Quartiere concede, gratuitamente, a anziani e famiglia perché coltivino ortaggi e verdura.

Un progetto che ora cresce. Arrivano novità per gli orti sociali di via Pietro Dazzi, ritagliati nelle campagne proprio dietro l’ospedale fiorentino di Careggi. L’appezzamento che confina con i campi dei contadini urbani diventerà presto un giardino-laboratorio. “Stiamo lavorando per realizzare una nuova area verde che sarà messa a disposizione della popolazione”, spiega il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli, nella video-intervista de Il Reporter.

“Abbiamo in mente di allargare il progetto degli orti sociali – annuncia – vista la presenza di tanti olivi nella zona confinate, stiamo pensando di creare un'oliveta sociale: ogni porzione di territorio sarà assegnata con lo stesso meccanismo degli orti sociali. Un modo per custodire meglio il territorio e per sperimentare nuove forme di partecipazione”.

LE VIDEO-INTERVISTE QUARTIERE PER QUARTIERE

Ogni mese, Il Reporter gira per le strade dei quartieri fiorentini, raccontando cosa sta succedendo,  grazie a interviste ai protagonisti. Tutti i video sono disponibili nella sezione dedicata e anche sul canale Youtube de Il Reporter.

Ultime notizie

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, 4 nuovi casi in Toscana. Positivi al minimo dal 18 marzo

Quattro soli nuovi casi, 82 i guariti: le ultime notizie di oggi, 28 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Musei di Firenze aperti (anche gratis) per la fase 2: i nuovi orari

Tutti i luoghi d'arte fiorentini che riaprono al pubblico dopo il lockdown. Mascherina obbligatoria, orario "ristretto" ma anche qualche sorpresa per i visitatori