giovedì, 4 Marzo 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Le Mans '66, al cinema...

Le Mans ’66, al cinema gratis con Il Reporter

Il Reporter ti regala i biglietti per l'anteprima di Le Mans '66: scopri come fare per vederlo gratis nei cinema di Firenze

-

Battere la Ferrari. Una sfida che sembrava impossibile, una sfida che era l’ossessione di Carroll Shelby, ex campione che aveva già vinto a Le Mans nel 1959, e dell’esuberante pilota collaudatore Ken Miles. Una delle vicende più leggendarie nella storia dell’automobilismo diventa un film. Il Reporter ti regala i biglietti per l’anteprima di LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA: ecco come vederlo gratis nei cinema di Firenze.

Le Mans ’66, biglietti gratis per l’anteprima nei cinema di Firenze

L’anteprima di LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA è in programma lunedì 11 novembre in due cinema fiorentini. In particolare Il Reporter mette a disposizione:

  1. 50 inviti validi per due persone presso il cinema The Space Firenze
  2. 30 inviti validi per due persone presso il cinema UCI Campi Bisenzio

Per entrambi, l’inizio della proiezione sarà alle ore 20.30. In totale sono 160 persone che potranno partecipare gratuitamente all’anteprima e godersi il film prima della sua uscita nelle sale.

Tutto quello che c’è da fare è cliccare su questo link e seguire le istruzioni: https://www.anteprimelemans.it/Reporter.html

Le Mans ’66, al cinema gratis con Il Reporter

Nel 1959 Carroll Shelby (Matt Damon) è all’apice del successo, dopo avere vinto la più difficile fra le gare, la 24 Ore di Le Mans. Ma il trionfo è presto seguito da una notizia devastante: i dottori comunicano all’intrepido texano che, a causa di una grave patologiacardiaca, non potrà mai più correre.

Shelby è un uomo dalle risorse illimitate e si reinventa un lavoro come progettista e venditore di automobili in un magazzino di Venice Beach, con un team di ingegneri e meccanici di cui fa parte l’irascibile collaudatore Ken Miles (Christian Bale). Miles, premiato pilota britannico e devoto padre di famiglia, è un asso del volante, ma è anche brusco nei modi, arrogante e poco incline al compromesso.

Quando le vetture di Shelby ottengono a Le Mans un ottimo piazzamento alle spalle del venerabile Enzo Ferrari, la Ford Motor Company ingaggia il giovane visionario e impulsivo per progettare una macchina da corsa rivoluzionaria, in grado di battere la Ferrari sul difficilissimo circuito francese. Decisi ad avere la meglio contro tutto e tutti, Shelby, Miles e il loro team eterogeneo e poco organizzato combattono le ingerenze della casa automobilistica, le leggi della fisica e i loro demoni personali, riuscendo a sviluppare un veicolo straordinario, capace di sbaragliare tutti gli altri concorrenti.

Ma alla fine gli sforzi instancabili esigeranno un pesante tributo da questi uomini coraggiosi, che pagheranno la vittoria a caro prezzo. “LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA ripercorre una vicenda reale, al tempo stesso trionfante e dolceamara, che appartiene ormai alla storia.

Ultime notizie

Covid Toscana, sono i 1.163 nuovi casi: i dati del 3 marzo

I dati del bollettino Covid della Toscana del 3 marzo: casi di nuovo sopra quota mille, percentuale positivi al 4,67%

A che ora chiudono i bar e fino a quando sono aperti per l’asporto

Il nuovo Dpcm Draghi stabilisce a che ora chiudono i bar e i ristoranti dal 6 marzo: ecco quando possono stare aperti e le novità per gli orari dell'asporto

Centri commerciali aperti o chiusi sabato e domenica: cosa dice il nuovo Dpcm

Shopping a ostacoli. In zona bianca, gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali anche per il nuovo Dpcm Draghi. Quando riapriranno?

Quante persone possono partecipare ai funerali in zona gialla, arancione e rossa

Funerale in zona gialla, arancione o rossa, le regole anti-Covid: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe agli spostamenti secondo il Dpcm