sabato, 28 Novembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura A Vinci la festa Medieval...

A Vinci la festa Medieval fantasy. Tra maghi e folletti anche Cristina D’Avena

-

La nona edizione della Festa dell’Unicorno è ormai alle porte. Sabato e domenica a Vinci torna l’appuntamento con la manifestazione medieval-fantasy che richiama appassionati da tutta Italia. Ma cosa attenderà quest’anno gli ospiti della kermesse? Più di cento spettacoli suddivisi nei due giorni. Riconfermate le cinque aree tematiche che hanno incontrato il gradimento dei visitatori: La Cittadella Dei Cavalieri, La Rocca Incantata, La Baia dei Pirati, La Corte dei Sogni e la Baia Dei Pirati torneranno più in forma che mai.

 

Chi si avventurerà per le vie del borgo si potrà imbattere in duelli all’arma bianca, animazioni itineranti, giochi per grandi e piccini, musici, concerti, gare di cosplay, gare teatrali, sfide con pirati, dimostrazioni di gioco di ruolo dal vivo, danze dell’epoca, accampamenti medioevali e molto altro.

Il programma prevede i classici intramontabili della festa, come la Disfida di Arti Magiche con ben sei partecipanti a contendersi il primo posto, la sfilata e il concorso delle Creature Fantastiche, l’emozionante e coinvolgente sfilata dei bellissimi elfi, con un doppio appuntamento sia il sabato che la domenica, il terrificante “Vicolo della Paura”, gestito interamente per la prima volta dalla Compagnia Teatrale Unicorno, ma anche numerose novità come l’incontro con gli autori di Sine Requie, Matteo Cortini e Leonardo Moretti, il concorso di Body Painting, un doppio appuntamento con la parata elfica, l’incontro con i ragazzi di Feudalesimo e Libertà che “favelleranno alla plebe”, tornei di Magic, spettacoli di falconeria, l’incontro con Alessandra Cassioli voce di Xena e Laura Lenghi voce di Olimpia e molto altro ancora.

Ma non mancheranno anche i divertimenti per i più piccini, che verranno deliziati ed intrattenuti con racconti e giochi de i Giullari dell’Allegra Brigata, giochi e caccia al tesoro dei pirati, giochi medioevali, combattimenti con spade in lattice e tiro con l’arco, e potranno trovare addirittura una accademia per diventare dei veri maghi.

Ma non è finita qui: in concerto i bravissimi Midnight e Morning Star, le suggestive danze alla luna del gruppo Timami BellyDance, gli spettacoli con il fuoco dei Vassago, la musica itinerante, duelli con le spade, trampolieri, il matrimonio elfico, lo spettacolo dedicato ad un divertente Dante, i Futhark con le loro conramuse, spettacoli di giocoleria con la Compagnia delle Arti Distratte, la caccia agli Uruk Hai direttamente dal Signore degli Anelli.

Gli appassionati di Cosplay  troveranno il loro mondo nell’area “Fumetti e follie”, dove ai due concorsi per il migliore costume Fantasy e “tradizionale”, potranno trovare anche concerti e spettacoli interamente dedicati al mondo dei fumetti e dei cartoon. Sarà presente per l’occasione Cristina D’Avena, che si esibirà sul palco cantando le sigle dei più famosi cartoni animati.

Ultime notizie

La Fiorentina sfida la capolista Milan: le probabili formazioni

Prandelli cerca la prima vittoria in campionato. Tornano Ribéry e Callejón: le probabili formazioni di Milan - Fiorentina

Decreto ristori quater: quando esce il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni

Quanti contagiati oggi in Italia: salgono i guariti, restano altissimi i decessi

I dati del 27 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

“Il guardiano dei coccodrilli” di Katrine Engberg, la recensione

Un libro dallo stile frizzante ed ironico che ci farà calare nelle atmosfere di Copenaghen sin dalle prime pagine e i cui personaggi, alla fine, ci mancheranno