venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Biblioteca, a Firenze prestito a...

Biblioteca, a Firenze prestito a domicilio gratis per chi non può uscire

Dal 16 giugno sarà attivo il servizio di prestito a domicilio per gli over 65, i disabili e tutti coloro che hanno ancora difficoltà ad uscire di casa in seguito all'emergenza Covid

-

Se il lettore non va in biblioteca allora la biblioteca andrà dal lettore, grazie a un servizio del Comune di Firenze, gratis. È un servizio di prestito a domicilio quello che dal 16 giugno la città gigliata offre agli over 65, ai disabili e a tutti coloro che hanno ancora difficoltà ad uscire di casa a seguito dell’emergenza Covid. Non solo volumi in realtà. Anche cd, dvd e riviste, insomma tutto il patrimonio custodito e di consueto messo a disposizione degli utenti iscritti.

Libri a casa gratis, basta un click (o una telefonata)

Il servizio, totalmente gratis, sarà attivo per le biblioteche comunali aperte a Firenze (su appuntamento per chi invece si reca direttamente sul posto), ovvero la Biblioteca delle Oblate, la Mario Luzi, Villa Bandini, la BiblioteCaNova Isolotto e la Biblioteca Filippo Buonarroti. Per richiedere un prestito dovranno essere contattate dall’utente al telefono o tramite email durante gli orari di apertura: martedì e giovedì dalle 14 alle 19 e mercoledì e venerdì dalle 9 alle 14 (la BiblioteCaNova accetta prenotazioni solo telefoniche).

Biblioteca e prestito a domicilio gratis: come prenotare a Firenze

Verificare la disponibilità del materiale è semplice, basta consultare il catalogo online dello Sdiaf (sistema documentario dell’area fiorentina) e verificare la disponibilità del libro o i libri, o cd o dvd che si preferisce. Bisognerà avere un po’ di pazienza però, le consegne – previste solo nel Comune di Firenze – non saranno immediate come una classica “home delivery”, in media ci vorrà una settimana per avere a casa ciò che si è richiesto. Non sapete cosa leggere? Allora consultate la nostra rubrica: i consigli del libraio.

Libri, cd & co: quanti e come averli

Alla Biblioteca delle Oblate e BiblioteCaNova Isolotto è possibile prendere in prestito un massimo di 8 volumi per 30 giorni rinnovabile per ulteriori 30 giorni se non prenotati da altri, 2 periodici per 15 giorni, 4 cd o dvd per 7 giorni. Massimo 5 libri per 30 giorni (rinnovabili per altri 30) alla Biblioteca Mario Luzi, Biblioteca Villa Bandini e Biblioteca Filippo Buonarroti, mentre per riviste, cd e dvd valgono le stesse regole delle altre biblioteche comunali.

Ultime notizie

Palestre, quando la riapertura: dicembre è troppo presto, il Dpcm

Il nuovo Dpcm del 3 dicembre proroga lo stop e ci si interroga su quando riapriranno le palestre: ma della riapertura se ne riparlerà nel 2021

La Toscana cambia colore: cosa si può fare in zona arancione, le regole

La Regione Toscana muta colore, ma cosa cambia qual è la differenza tra zona arancione e zona rossa? Ecco tutte le novità e le regole da rispettare

Dpcm 3 dicembre in Gazzetta Ufficiale: testo integrale (pdf) del decreto

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entra in vigore il nuovo decreto della Presidenza del Consiglio: dove scaricare e leggere il testo completo del Dpcm del 3 novembre con le regole per Natale, Capodanno e l'Epifania

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dal 4 dicembre 2020

Spostamenti tra regioni, coprifuoco, negozi, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa a Capodanno: cosa cambia dopo il 4 dicembre con l'uscita del nuovo Dpcm e con il decreto legge Natale