mercoledì, 27 Maggio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Da Auschwitz a Firenze

Da Auschwitz a Firenze

nedo fiano alla stazione delle idee.

-

Aveva diciannove anni quando fu arrestato il 6 febbraio del 1944. Deportato prima al campo di Fossoli e poi ad Auschwitz il 16 maggio non può dimenticare quei momenti, nonostante gli anni passati. “Sono sopravvissuto alla cremazione di un milione e trecento mila persone – dice Fiano – Ho tra le narici l’odore di carne umana bruciata”.

“Anche se le tenebre di quel tempo sono ormai passate – ha continuato – bisogna ancora essere vigili e credere che un uomo migliore e diverso possa esistere. Il ricordo aspetta tutti noi al varco del futuro, riproponendoci il passato; occorre conoscere, capire”.

 

Ultime notizie

Ecco com’è fatta Immuni. Sperimentazione al via in tre regioni

Il "tour" della prima versione di Immuni in un video: com'è fatta e come funziona l'app. Il ministro Speranza: "Siamo alle battute finali"

Coronavirus, la mappa del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, in Toscana solo 3 casi. Il bollettino del 26 maggio

Mai così pochi dal 2 marzo. Aumentano i guariti: le ultime notizie di oggi, 26 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Election day: regionali in Toscana e referendum il 20 – 21 settembre

Un'unica tornata elettorale per le elezioni regionali (Toscana e altre sei regioni), le comunali e il referendum: si va verso l'election day