mercoledì, 27 Maggio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Da Wave le opere di...

Da Wave le opere di Rita Pedullà

-

Venerdì 4 aprile alle 18,30, Wave, negozio di parrucchiere e centro estetico in via S. Spirito 27 a Firenze, inaugura la mostra di Rita Pedullà dal titolo “Retrospettiva” in programma fino al 3 maggio.
Si tratta di una selezione di lavori dell’artista, realizzati in momenti diversi del suo percorso e che pertanto contengono tutte le fasi del suo universo creativo. La pittura di Rita è un microcosmo che racchiude molteplici aspetti dell’esistenza umana: c’è l’idea dello “stare”, con un mondo fatto di cose semplici, quotidiane, autentiche, c’è l’idea dell’ “essere”, con immagini che indagano il labile confine tra l’uomo e l’animale, c’è l’idea “dell’andare”, con le suggestioni e le impressioni dei viaggi. Il tutto pervaso da una pittura veloce, semplice, ma di grande impatto e forza emotiva in cui il colore, vivo e intenso, è protagonista indiscusso che travolge la razionale definizione degli spazi.
Wave prosegue così con i suoi consueti “Ri-TAGLI d’arte” che dal mese di gennaio si sono susseguiti in questo insolito spazio espositivo, promuovendo una formula di successo che coniuga benessere e arte.

Notizia precedenteTorna il Salone Immobiliare
Notizia successivaIn viaggio con Pedro Cano

Ultime notizie

Ecco com’è fatta Immuni. Sperimentazione al via in tre regioni

Il "tour" della prima versione di Immuni in un video: com'è fatta e come funziona l'app. Il ministro Speranza: "Siamo alle battute finali"

Coronavirus, la mappa del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, in Toscana solo 3 casi. Il bollettino del 26 maggio

Mai così pochi dal 2 marzo. Aumentano i guariti: le ultime notizie di oggi, 26 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Election day: regionali in Toscana e referendum il 20 – 21 settembre

Un'unica tornata elettorale per le elezioni regionali (Toscana e altre sei regioni), le comunali e il referendum: si va verso l'election day