Alle ore 17,00, presso la Galleria La Corte Arte Contemporanea, performance dell’artista dal titolo Ritratti. La mostra Limiti di Tolleranza verrà presentata alla ore 17,30 alla Galleria Tornabuoni, attraverso un percorso-installazione.
Unendo la classica semplicità degli spazi della galleria La Corte con l’atmosfera della luce naturale, Dario Longo dà vita alla sua performance, Ritratti. Attraverso l’uso di materiali semplici, l’artista plasma immagini illuminandole con la luce di una candela. Figure che fluttuano e danzano come spiriti risvegliati da un lontano passato.
L’artista ci guiderà poi verso gli spazi della Galleria Tornabuoni, in un percorso-installazione che farà da trait-d’union per i due eventi.
La mostra Limiti di Tolleranza, presenta gli ultimi lavori dell’artista pistoiese. Nell’esplorare il confine tolleranza/intolleranza, Longo identifica nel passo la metafora del nostro relazionarci con il mondo. Un percorso che prende vita quotidianamente nel nostro agire. Il limite, confine labile, talvolta imposto, porta a confrontarci con noi stessi, con le barriere che quotidianamente innalziamo e quelle che vorremmo abbattere. Ne scaturiscono riflessioni interessanti sul rapporto con gli altri, con il diverso, che si risolvono in tentativi illogici di misurare quantità astratte e incalcolabili. Dimostrazioni per assurdo dell’inutilità del calcolo scientifico nel tracciare dei confini che solo il senso civico e la qualità dei rapporti umani sanno determinare.