venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Europlà, torna il teatro comico

Europlà, torna il teatro comico

E' in programma i prossimi 19 e 20 giugno, a San Giovanni Valdarno, la 14esima edizione del Festival internazionale Europlà, la kermesse del teatro comico, di strada e di figura. Il centro storico di San Giovanni si trasformerà in un grande palcoscenico.

-

A San Giovanni Valdarno torna Europlà, il festival organizzato dal Comune di San Giovanni Valdarno, dall’Associazione Carro di Jan e con la direzione artistica di Francesco Niccolini. La kermesse internazionale del teatro comico, di strada e di figura si svolge come di consueto a San Giovanni Valdarno, dal 19 al 20 giugno, dando vita ad un festival che, attraversando generi e linguaggi diversi grazie ad un impegno produttivo coerente, unitario e coinvolgente, propone ospiti di assoluto prestigio dall’Italia e dall’estero

Il centro storico di San Giovanni diventerà il palcoscenico ideale dove si esprimeranno la fantasia e il genio degli artisti con esibizioni di forte impatto emotivo. Ad aprire il festival, venerdì 19 giugno alle 21.30 in piazza Masaccio sul palco, lo spettacolo di Cantieri Teatrali Koreja, che ha vinto il Premio Eolo 2009, Paladini di Francia. Spada avete voi, Spada avete io! la vita, morte e disavventure di Orlando e altri strani paladini. Insomma giochi di bambini, marionette, pupi. La storia comica e tragica dei paladini di Carlo Magno – dall’arrivo a corte della bella Angelica al massacro di Roncisvalle – racconta la bellezza e la crudeltà della vita. Con Silvia Ricciardelli, Angela De Gaetano, Carlo Durante, Fabio Tinella, regia di Enzo Toma, testo di Francesco Niccolini.

Invece, alle 22.45 e sempre in piazza Masaccio, i franco-belgi P’TITS BRAS, Sophie Mandoux e Basile Dragon, con uno spettacolo ricco di emozioni, in un crescendo di virtuosismo tecnico e clownerie. Un concentrato di risate e stupore con gag comiche, giocoleria estrema, incredibili numeri volanti al trapezio ballant e tanta voglia da parte dei due attori di intrattenere e divertire il pubblico al ritmo delle musiche più disparate.  Mentre il 20 giugno in concomitanza con la NOTTE BIANCA, EUROPLÁ continua alle 21.30, sul palco di piazza Masaccio, con lo spettacolo dei catalani KD CIRK, la compagnia familiare di circo, fondata alla fine dell’anno 2005, che porta in scena Katakrac: due personaggi insoliti, che donano l’essenza pura del circo, pieno di umore e di magia.

Alle 22 in piazza Cavour, con replica alle 24, la luce e il fuoco saranno i protagonisti dei virtuosismi dei LUMEN INVOCO, diretti da Fabrizio Fede abbinano sceneggiature a effetti visivi e manipolazione del fuoco. Per le vie del centro cittadino, dalle 22.30, il pubblico potrà imbattersi nelle esilaranti performance di BANDAKADABRA e FANTOMATIK ORCHESTRA. Il repertorio di Bandakadabra si ispira principalmente alle sonorità dell’area balcanica e mitteleuropea. Nata nel gennaio del 2005 dall’incontro di circa venti musicisti provenienti da esperienze artistiche diverse, la marching band si contraddistingue per l’originalità degli arrangiamenti e per la ballabilità dei brani eseguiti. Calypso centroamericani, nigun, marcette, struggenti melodie zingare si fondono con la tradizione bandistica italiana dando vita a performance itineranti coinvolgenti e cariche di allegria. Fantomatik Orchestra è, invece, un progetto musicale che nasce in Toscana nel 1993, diventando poi una marching band sullo stile delle grandi street band americane, con 14 elementi: 3 percussioni, 4 trombe, 4 sassofoni, 1 susafono, 1 trombone, 1 chitarra.

Alle 23 e alle una in piazza Cavour, tutti con il naso all’insù perché è la volta delle performance di ALTITUDE, che dal 1997 grazie al genio di Didier Pasquette, esplora le diverse forme di funambolismo associandole alle discipline circensi. Alle 1.30 per il gran finale le due big band riunite nella piazza principale, piazza Masaccio. Per informazioni: www.europla.it.

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione