giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniArte & CulturaFiorentini: una notte al museo...

Fiorentini: una notte al museo (con il Maggio)

Per il quarto anno consecutivo, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali organizza “La Notte dei Musei”, evento di respiro europeo che apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche.

-

Il Polo Museale Fiorentino parteciperà sabato 19 maggio all’iniziativa “La notte dei musei” aprendo gratuitamente, dalle 19 all’una di notte, la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell’Accademia, la Galleria Palatina, il Museo di San Marco, il Museo Nazionale del Bargello, il Museo della casa Fiorentina Antica-Palazzo Davanzati e la Villa medicea di Cerreto Guidi.

UN’OCCASIONE UNICA. Per il quarto anno consecutivo, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali organizza “La Notte dei Musei”, evento di respiro europeo che apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche, permettendo un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano per tutti coloro che non riescono a farlo nei consueti orari di visita. Un’occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura. Per l’occasione, molti dei luoghi d’arte coinvolti arricchiranno la proposta organizzando eventi quali concerti, mostre tematiche e suggestivi percorsi guidati.

LE INIZIATIVE. Durante le aperture in notturna non mancheranno gli appuntamenti connessi all’iniziativa: alla Galleria Palatina sono in programma due visite guidate all’esposizione “Il Mito, il Sacro, il Ritratto” alle 21 e alle 22.30; al Museo di Palazzo Davanzati alle 21 è previsto il concerto di Machael Steuve (violino) e Giampaolo Nuti (pianoforte) dal titolo “Omaggio ad Amerigo Vespucci”; alla Villa medicea di Cerreto Guidi invece alle 21.30 è previsto un concerto del Quartetto d’archi dell’Accademia musicale di San Miniato Basso; infine al Museo di San Marco sono in cartellone tre appuntamenti musicali (ogni ora dalle 20 in poi) nel Chiostro e nella Biblioteca monumentale, a cura del Conservatorio “Cherubini” di Firenze. Da segnalare infine che, dalle 18 alle 24, saranno aperti anche il Museo Archeologico Nazionale e il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

IL MAGGIO AGLI UFFIZI. Un importante appuntamento con la grande musica del Maggio Musicale Fiorentino nella “Notte dei Musei 2012”: sabato 19 alle ore 21.30, presso la Galleria degli Uffizi, di fronte alla vetrata sull’Arno, che dischiude una delle vedute fra le più antiche e commoventi della città di Firenze, e alle ore 22.30, alla Tribuna del David di Michelangelo, della Galleria dell’Accademia, gli artisti del Coro del Maggio Musicale Fiorentino, diretti dal Maestro Piero Monti, eseguiranno musiche di Marco da Gagliano (1582 – 1643) e Giovanni Gabrieli (1557 – 1612), nei quattrocento anni dalla morte di quest’ultimo.

LEGGI ANCHE: Notte europea dei musei, quando l’arte si mostra di sera

Ultime notizie