domenica, 26 Settembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaFirenze-NY, gemellaggio d'arte e musica

Firenze-NY, gemellaggio d’arte e musica

E' iniziato con la “missione” del sindaco Renzi negli Stati Uniti, per Firenze il 2010 continua a stelle e strisce. A partire dal gemellaggio con New York, sancito anche da un brano musicale a firma Bruce Adolphe. E per l'anno vespucciano arriveranno gli impressionisti americani.

-

Per gli eventi che nel 2010 sono parte del gemellaggio Firenze-N.Y. la Fondazione Palazzo Strozzi ha commissionato un brano a Bruce Adolphe. Al maestro è stato chiesto un pezzo di musica contemporanea manierista basato sulla poesia del Bronzino intitolata ‘La cipolla’.

Si tratterà di un componimento per orchestra da camera, vibrafono e cinque voci. La melodia sarà eseguita il 6 marzo al Grace Rainery del Metropolitan Museum.

Nel frattempo vanno avanti le trattative per le celebrazioni del quinto centenario dalla morte di Amerigo Vespucci. Palazzo Strozzi porta a casa un primo risultato di rilievo: saranno gli impressionisti americani e Klimt i protagonisti della grande mostra prevista per la primavera del 2012. Centoventi le opere esposte.

“L’evento – dice il curatore Carlo Sisi – mostra il legame tra vecchio e nuovo mondo nell’anno vespucciano”.

Ultime notizie