Giovannella, formatasi all’Istituto Brera di Milano ha viaggiato in tutto il mondo, tra le metropoli come Londra e Parigi, ma anche Firenze.

Con le sue fotografie Gio è riuscita sempre a comunicare l’essenza dei personaggi che incontrava nel suo cammino, dai piccoli indiani, alle donne bantù, ai mendicanti, gli operai, pescatori e gentlemen.

La mostra, in via dei Serragli 41r, è aperta fino al 20 dicembre dalle 10 alle 13 oppure, fuori da questi orari, su appuntamento, telefonando al numero 340.9174506.