La mostra di Vannucci, inaugurata dal Presidente del Consiglio provinciale Massimo Mattei, rende conto dei tanti viaggi effettuati e delle tante persone incontrate e immortalate nell’obiettivo. Una mostra che punta a far conoscere il mondo, attraverso i volti degli altri. Non solo la storia, la letteratura, l’arte, la musica ma anche i linguaggi comunicativi come la fotografia costituiscono un’occasione fondamentale di formazione alla diversità permettendo di accostarsi non solo a diversi contenuti ma anche a strutture e modi di pensare differenti.

Immagini del quotidiano, storie di vita che trasmettono la semplicità di una tradizione che non ha bisogno di tante parole.

Un viaggio curioso, che merita di essere conosciuto presso la Limonaia di Palazzo Medici dal 4 al fino al 20 aprile con orario 9.00 – 19.00 (chiuso il mercoledì)