Non accenna a diminuire l’appeal di Ottone Rosai. Durante l’ultimo week end (15 e 16 marzo) 1.446 persone hanno visitato la mostra allestita per ricordare i 50 anni dalla morte del pittore fiorentino.

Un trend positivo che porta ad oltre 22.000 il numero degli ingressi a Palazzo Medici dal 27 gennaio, giorno in cui nella sede storica della Provincia di Firenze è stata inaugurata la mostra di Rosai che resterà aperta fino al 6 aprile.

Soddisfazione è stata espressa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Provincia di Firenze per il successo dell’iniziativa che ha segnato un incremento record di visitatori proprio nella prima metà di questo mese: dal 1 al 15 marzo 2008 è stato registrato un aumento di ingressi a Palazzo Medici del 74,16% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

“Questi risultati lusinghieri – fanno notare dall’Assessorato alla Cultura e Turismo – offrono nuove conferme alla politica espositiva di qualità che è stata scelta per guidare la programmazione degli eventi culturali allestiti nella prima residenza della famiglia Medici”.

Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19. Chiusa il mercoledì. Biglietto: intero 5 euro, ridotto 3,5 euro