mercoledì, 27 Maggio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura La pittura di Carlo Testi...

La pittura di Carlo Testi in mostra

Venerdì 28 marzo alle 16,30 verrà inaugurata presso Palazzo Cerretani (piazza dell’Unità, 1) la mostra di pittura “Carlo Testi, dal colore al segno”.

-

La mostra è stata curata da Stefano De Rosa, che presenterà anche l’esposizione. “Ogni dipinto di Testi – spiega De Rosa – pare conservare, intatta, la medesima capacità di sorprendersi e di guardare con umiltà i meccanismi, silenziosi ed esatti, della natura. Il paesaggio toscano gli dispensa scorci pieni di suggestioni ed egli si rivela pronto a cogliere gli attimi fuggenti ed a portarli sulla tela – continua De Rosa – La musica pittorica che Testi compone è una specie di sinfonia domestica, all’interno della quale ciascuno crede di poter riconoscere una nota o una frase”
 
La mostra di Carlo Testi sarà aperta al pubblico dal 28 marzo fino al 6 aprile, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Ultime notizie

Coronavirus, in Toscana 12 casi e sei decessi: il bollettino del 27 maggio

Numeri stabili, sempre meno gli attualmente positivi: le ultime notizie di oggi, 27 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Il giardino Bardini riapre con orario prolungato (e 2 sorprese)

Orario prolungato, merenda gratis per i bambini durante i weekend e alla sera uno spettacolo tricolore sulla facciata della villa. Torna a vivere uno dei più bei parchi monumentali di Firenze

Il piano Rinasce Firenze per riportare i residenti in centro

Divieto ai bus turistici, censimento delle false residenze, controllo degli accessi: cosa prevede il piano Rinasce Firenze

3 musei civici di Firenze aperti dopo il lockdown

Palazzo Vecchio, Museo Bardini e Museo Novecento spalancano di nuovo le porte ma con orari ridotti e regole anti-Covid, come la prenotazione obbligatoria online