sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniArte & CulturaLe sculture di Paddy Campbell...

Le sculture di Paddy Campbell a Fiesole

-

L’artista, irlandese di nascita, fin dagli anni ’90 lavora come scultore a Firenze. Le sue opere sono per la maggior parte figurative ed esprimono, con un approccio istintivo e immediato, la natura intima dei modelli, rappresentati in una forma naturale e fluida. Emerge così il profondo amore di Paddy Campbell per le persone e le loro storie.
La mostra si articola in quattro scenari che rappresentano la quotidianità: un bar, un treno, un bagno e una casa. Le figure animano frammenti di vita rappresi nella scultura che ci invitano a porci delle domande e a ricreare le loro storie. Questo perché riconosciamo immediatamente i soggetti rappresentati, come se avessimo già visto quelle persone: esse ci parlano e noi ci riconosciamo in esse. Il punto di vista si inverte, vediamo le nostre vite con occhi che ci guardano da “un altro mondo”, e in questo modo la rappresentazione apre prospettive rinnovate sugli scenari noti del quotidiano.
Nota biografica. Nato a Dublino nel 1942, Paddy Campbell frequenta negli anni sessanta i corsi serali del National College of Art, ma dopo essersi laureato in Hotel Management nel 1964, inizia a lavorare in diversi alberghi a Dublino, a Londra e in Svezia. Tornato nella sua città natale, mette su una propria attività di catering nel 1967. Riscopre la sua vocazione artistica a metà degli anni ’90: riprende a frequentare i corsi serali del National College of Art e, nel 2002, si iscrive a un corso di scultura a tempo pieno presso l’Accademia delle Belle Arti di Firenze. Nel capoluogo toscano apre nel 2005 uno studio; da allora, la sua attività artistica si divide tra Dublino e Firenze. I lavori di Paddy Campbell sono stati esposti in gallerie prestigiose come la Royal Hibernian Academy e l’Oireachtas & National College of Ireland e nel febbraio 2002 l’artista ha tenuto la sua prima personale alla Cross Gallery di Dublino. Nel 2000 ha vinto il Miller Prize per la pittura del National College of Art. Nel 2007 è stato scelto per scolpire il ritratto ufficiale del Presidente della Repubblica Irlandese, Mary McAleese.
Orari di visita: 8.00 – 18.30 dal lunedì al giovedì; 8.00 – 13.00 il venerdì; chiuso il sabato e la domenica. L’ingresso è gratuito.

Ultime notizie