I Promessi sposi, La Divina Commedia, Il Decameron, capisaldi della letteratura italiana, ma diciamo la verità chi durante il liceo non ha sofferto un po’ davanti a questi mattoni?

Per alleviare le pene e alimentare il piacere della lettura dei giovani studenti arriva la XVIII edizione di Libernauta, l’iniziativa e concorso di Regione Toscana, Comune di Firenze, Comune di Scandicci, SDIAF e SDIMM, e organizzato e realizzato da EDA Servizi e Allibratori Aps Onlus, che promuove la lettura e la conoscenza della narrativa contemporanea proponendo testi diversi da quelli scolastici e vicini alla sensibilità dei giovani lettori.

Libernauta 2018

Quindici i titoli che i ragazzi tra i 14 e i 19 anni possono trovare in più 40 biblioteche della provincia di Firenze, ma non solo: i romanzi arriveranno direttamente in oltre 30 scuole secondarie di secondo grado attraverso attori che andranno nelle classi a drammatizzazione i testi. I ragazzi che desiderano partecipare al concorso dovranno leggere e recensire almeno tre tra i testi selezionati e iscriversi sul sito di Libernauta 2018. Per partecipare c'è tempo fino al 30 settembre.

Tra “I magnifici 15”, questo il nome con cui sono vengono presentati i libri in concorso, La Frontiera di Alessandro Leogrande, giornalista e scrittore di denuncia, Continua a camminare di Gabriele Clima, un libro che riesce a restituire poesia alle vite assurde di due ragazzi chene sono stati privati sotto il regime dell’Isis a Raqqa. E poi ci sono i testi che richiamano altri libri o altri scrittori come Mary e il mostro di Lita Judge, che racconta con parole e immagini la biografi a della scrittrice Mary Shelley autrice del celeberrimo Frankenstein, o In attesa di un sole, in cui Benedetta Bonfiglioli racconta la nascita del talento della giovanissima Emily Dickinson. Non mancano il fumetto The end of the Fucking world di Charles Forsman, che ha ispirato l’omonima serie TV, molto seguita su Netflix e Kamasutra Kevin di Alessandro Berselli, sarcastica riflessione sulla difficoltà di diventare grandi.

Libernauta 2018 premi e date

I PREMI

Tra i premi in palio, una giornata con Gabriele Clima tra “i magnifici 15” con il libro “Continua a camminare”, il quale accompagnerà il primo classificato al Festival “Più Libri Più Liberi” di Roma (5-9 dicembre 2018). Tra le altre ricompense previste: biglietti per concerti e spettacoli teatrali, abbonamenti e ingressi per palestre, piscine e altre attività sportive, card Netflix Spotify, buoni per l’acquisto di libri e il cd “Canzoni per un lettore – vol. 1” curato dall’associazione La Scena Muta.