L’appuntamento è dunque giovedì 19 e venerdì 20 febbraio, al teatro Florida, con “La bottega dell’orefice”.

L’opera narra la storia di due coppie, di due matrimoni, di due amori diversi, che si agitano sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale e degli scempi nazisti. Ma è soprattutto un’intensa metafora delle nozze, unione eterna e indissolubile, che deve vincere la fragilità dei sentimenti umani.

Il giovane Karol Wojtyla scrisse questo dramma negli anni sessanta quando era già vescovo di Cracovia. Lo spettacolo inizierà alle 21.

Costo dei biglietti:

Intero € 12

Ridotto € 10 (Carta Cartone, Feltrinelli Card, Arci, e over 65)

Ridotto € 8 (under 26 e Carta Giovani)

Ridottissimo € 6 (studenti medie e superiori)

Carnet ingresso a 6 spettacoli € 42

 

Teatro Cantiere Florida

Via Pisana, 111r, 50143

Tel. 055-7135357

[email protected]

www.elsinor.net