mercoledì, 3 Giugno 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Mariah Carey a Firenze: annullato...

Mariah Carey a Firenze: annullato il concerto con John Legend

Annullato il concerto di Mariah Carey e John Legend a Firenze. Era previsto per l'8 giugno allo stadio Franchi. Come ottenere il rimborso del biglietto

-

Annullato il concerto di Mariah Carey e John Legend a Firenze, previsto per l’8 giugno allo stadio Artemio Franchi e per il quale si potrà richiedere il rimborso del biglietto. Gli organizzatori hanno comunicato che l’evento, dal titolo “Florence 4ever” non ci sarà. Il motivo? “Difficoltà tecniche dovute alla produzione dell’evento”.

Mariah Carey a Firenze, annullato il concerto

Così si legge in un’email inviata a tutti i possessori di biglietto per l’atteso concerto che non si farà. Le modalità del rimborso sono riportate sul sito di Ticketone, rivenditore ufficiale delle prevendite.

Mariah Carey e John Legend a Firenze: come avere il rimborso

Chi ha acquistato il biglietto presso uno dei punti vendita del circuito Ticketone potrà richiedere il rimborso presentandosi direttamente presso lo stesso punto vendita. C’è tempo fino all’8 luglio.

Chi invece ha acquistato uno o più biglietti sul sito www.ticketone.it o tramite call center sarà rimborsato automaticamente, compresi i diritti di prevendita. Non saranno rimborsati invece le commissioni di servizio e i costi di spedizione (se il biglietto fosse già stato spedito).

Pertanto, chi al momento dell’acquisto aveva scelto la modalità del ritiro sul luogo dell’evento o di stampa a casa del biglietto, sarà rimborsato sulla carta di pagamento utilizzata in fase di acquisto. Il riaccredito avverrà entro 30 giorni.

Diversa la procedura per chi invece aveva acquistato i biglietti fisici del concerto di Mariah Carey e John Legend a Firenze, annullato. Se i biglietti sono stati spediti tramite corriere espresso, dovranno essere restituiti. Lo si potrà fare tramite raccomandata con ricevuta di ritorno da indirizzare a “TicketOne S.p.A., via Vittor Pisani 19, 20124, Milano, C.a. Divisione Commercio Elettronico”. Per farlo c’è tempo fino all’1 luglio. Farà fede la data del timbro postale. Il riaccredito avverrà soltanto una volta che la raccomandata sarà ricevuta.

Un vero peccato per tutti i fan italiani di due delle voci più apprezzate del pop e del soul statunitense.

Ultime notizie

La Fiorentina riparte il 22 giugno

Dodici giornate da giocare tutte in orario serale

Viaggi all’estero, in quali paesi possono andare gli italiani

I paesi in cui si può andare e quelli che ancora non vogliono gli italiani: dal 3 giugno via libera ai viaggi all'estero nei paesi Schengen

Cinema all’aperto 2020: a Firenze le arene estive pronte a ripartire

Posti distanziati, ma sotto le stelle. Il grande schermo si sta per riaccendere, seguendo le linee guida anti-Covid. Ecco i primi cinema che hanno annunciato la riapertura

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione