La mostra “Morfologia costruttiva – Il Moro/Brunelleschi, Installazione” comprende i lavori di Nadia Benelli, Mauro Bini, Franco Bulletti, Emilio Carvelli, Desireau, Paolo Favi, Fabrizio Gori e Franco Rosselli e sarà aperta fino al 31 dicembre dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17.

“Il Moro Archivio Arti Visive” nasce dopo la chiusura dello studio d’Arte “Il Moro” avvenuta nel 1995, e raccoglie documenti originali come cataloghi, giornali, riviste e altre cose relative ad artisti significativi nella ricerca sull’arte contemporanea a Firenze.

Lo studio d’Arte “Il Moro” era stato fondato nel 1970 da Mauro Bini e Bruno Pecchioli a cui si aggiunsero in seguito Giampiero Avanzini, Nadia Benelli, Mario Daniele, Paolo Favi, Natale Filannino, Alberto Gallingani, Fabrizio Gori, Leonardo Papasogli e Franco Rosselli.