L’iniziativa, alla sua seconda edizione, è promossa dall’assessorato alle attività produttive e al sistema moda del Comune di Firenze e tra le novità di quest’anno ha inserito le visite guidate e gratuite a quattro musei e a dieci luoghi d’arte e di culto.

I “Percorsi di moda” sono raccolti anche in una guida che verrà distribuita gratuitamente in molti luoghi, come gli atelier e le botteghe coinvolti, i punti di informazione e gli alberghi della città.

In questi anni, insieme al Polimoda è stata realizzata anche la guida “La moda a Firenze tra arte e artigianato” e il portale www.florenceartfashion.com che raccoglie oltre cento aziende e atelier della zona che utilizzano metodi artigianali nelle loro produzioni.

L’appuntamento di domani consiste nella visita a “Morbar” in via Maggio 15, dove si confezionano abiti da sposa e da cerimonia su misura, a “Aprosio & Co.” che realizza gioielli e bigiotteria, in via S. Spirito 11 e nella chiesa di Santo Spirito.

Le visite sono in programma per tutti i martedì e giovedì dalle 15,30 alle 18,30 a gruppi di quindici persone. E’ necessario prenotare i posti telefonando dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 a Sigma al numero 055.2340742 o inviando un’email a [email protected]. Per maggiori informazioni consultare il sito www.florenceartfashion.com.