martedì, 21 Gennaio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Piazza Fontana, 50 anni dopo:...

Piazza Fontana, 50 anni dopo: a Firenze incontro con Enrico Deaglio e Adriano Sofri

Nel 50° anniversario della strage di piazza Fontana, l'incontro organizzato dallo SPI Cgil Toscana per l'11 dicembre al cinema La Compagnia

-

La strage di piazza Fontana marchiò col sangue l’ingresso dell’Italia negli anni Settanta e nella tragica stagione degli “anni di piombo”, segnando un prima e un dopo nella storia della Repubblica. A mezzo secolo dall’attentato, lo Spi Cgil Toscana organizza “Domani, cinquant’anni fa”, una presentazione del libro “La bomba” di Enrico Deaglio che sarà anche l’occasione per riflettere sul lascito di quel periodo insieme all’autore, ad Adriano Sofri e altri illustri relatori. L’appuntamento è per mercoledì 11 dicembre alle 15.30 al Cinema La Compagnia di via Cavour, a Firenze.

Firenze ricorda piazza Fontana nel 50° anniversario della strage

“La bomba – Cinquant’anni di piazza Fontana” (edito da Feltrinelli) è racconto e ricostruzione storica ma è anche uno studio sull’Italia di quegli anni, un ritratto della sua società e del suo sistema di potere. Alla presentazione, oltre all’autore Enrico Deaglio, saranno presenti il giornalista e scrittore Adriano Sofri, il professor Guido Formigoni, docente di Storia contemporanea all’università IULM di Milano, la scrittrice Silvana Mazzocchi e Alessio Gramolati, segretario generale dello Spi Cgil Toscana. Introduce e coordina l’incontro Paola Severini Melograni, giornalista, conduttrice radiofonica e produttrice televisiva. 

Piazza Fontana, 50 anni fa

Erano le 16:37 del 12 dicembre 1969 quando, nel salone della sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura a Milano, un ordigno contenente sette chili di tritolo esplose uccidendo 13 persone (nel giro di un anno le vittime sarebbero salite a 17 per le conseguenze riportate) e provocando 87 feriti. Una seconda bomba, inesplosa, venne trovata nella sede della Banca Commerciale Italiana, in piazza della Scala. A Roma, poco più tardi nello stesso pomeriggio, altri due ordigni colpirono all’Altare della Patria e all’ingresso del Museo centrale del Risorgimento.

Il livello dello scontro sociale, già alto, si impenna. Cominciano gli anni di piombo. Gli anni delle stragi (piazza della Loggia a Brescia, Italicus, stazione di Bologna), dei sequestri, della lotta armata.

Anniversario della strage di piazza Fontana, incontro a Firenze

L’incontro, a ingresso libero, sarà il primo appuntamento di “Spi Toscana racconta”, il ciclo di presentazioni di libri d’autore promosso dal sindacato dei pensionati.

All’iniziativa aderiscono anche Anpc, Anpi, Associazione culturale Testimonianze, Auser, Fondazione La Pira, Idee di Governo, Istituto Gramsci Toscano, Istituto Storico della Resistenza, Libera.

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Regionali Toscana: Eugenio Giani dà il via alla campagna elettorale

Il discorso in 6 punti: ecco cosa ha detto il candidato del centrosinistra nel giorno dell'inizio della sua campagna elettorale

Strisce blu a Firenze gratis per residenti: la data

Annunciata la "riforma del parcheggio", con la modifica del regolamento delle zcs fiorentine. Ecco cosa cambierà e da quando

Il diritto di opporsi, gratis nei cinema con il Reporter

L'avvincente causa di Bryan Stevenson e della sua battaglia per la giustizia. La vera storia dal libro al grande schermo.

Toscana Pride 2020 a Livorno, la data

Non solo un "gay pride", ma una sfilata dell'orgoglio LGBTQIA: la manifestazione arriva a giugno nella città labronica
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi