lunedì, 15 Luglio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & CulturaPubliacqua, al via il Bando...

Publiacqua, al via il Bando Cultura 2023

-

- Pubblicità -

Publiacqua lancia il Bando Cultura 2023, rivolto alle realtà culturali che operano sul territorio di riferimento dell’azienda che gestisce il servizio idrico. Dopo aver già sostenuto il settore culturale negli anni passati (2022 e 2021), Publiacqua rilancia ora con un nuovo bando per il 2023. L’azienda conferma inoltre il sostegno a soggetti come Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Fondazione Palazzo Strozzi, Teatro Metastasio e Associazione Teatrale Pistoiese, a cui va ad aggiungersi la new entry Pistoia Musei.

Il Bando Cultura 2023 di Publiacqua: chi può partecipare e entro quando fare domanda

Il Bando Cultura 2023 di Publiacqua è riservato a soggetti che operano sul territorio dei 46 Comuni dove l’azienda gestisce il servizio idrico. Il bando, il cui importo complessivo ammonta a 150.000 euro, finanzia la produzione e realizzazione di eventi culturali, prevedendo un cofinanziamento che potrà arrivare ad un massimo di 20.000 euro e coprire fino al 30% del costo complessivo del progetto. La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 aprile 2023.

- Pubblicità -

Nel 2021 e nel 2022 Publiacqua aveva già sostenuto il settore della cultura attraverso un bando che aveva consentito di finanziare 33 progetti di produzione artistica e culturale per un valore totale di circa 230.000 euro.

Chi può partecipare al Bando Cultura 2023 e i criteri di

Vediamo ora nel dettaglio quali sono i soggetti che possono partecipare al Bando Cultura 2023 di Publiacqua.

- Pubblicità -

Il bando si rivolge a:

  • enti senza scopo di lucro e che hanno sede nel territorio di Publiacqua e/o attività che si svolgono prevalentemente sul territorio gestito da Publiacqua;
  • imprese, organismi centri di produzione teatrali, musicali e della danza ecc. con sede legale nel territorio comunale e per attività che si svolgono prevalentemente nel territorio gestito da Publiacqua.

Questi soggetti dovranno produrre eventi di promozione del patrimonio culturale, paesaggistico e storico del territorio di riferimento di Publiacqua attraverso interventi diretti allo sviluppo della sua conoscenza e fruizione. Il legame con il territorio in cui Publiacqua opera deve risultare dal progetto e deve essere specifico.

- Pubblicità -

Le domande ammissibili saranno valutate in base a una serie di criteri:

  • numero fruitori attesi (10 punti);
  • partenariato locale (10 punti);
  • qualità del progetto (40 punti);
  • promozione immagine Publiacqua (40 punti).

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito Publiacqua.it, dov’è possibile anche scaricare il bando.

Prosegue l’impegno di Publiacqua a fianco dei partner storici… con una new entry

Non c’è solo il nuovo bando. Per il 2023 Publiacqua conferma anche il sostegno a soggetti prestigiosi del territorio come Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Fondazione Palazzo Strozzi, Teatro Metastasio, e Associazione Teatrale Pistoiese. Nel 2022 a queste realtà sono stati destinati complessivamente 175.000 euro sotto forma di art bonus.

Per il 2023, attraverso un’erogazione di 200.000 euro, si rinnova l’impegno di Publiacqua a fianco di questi importanti soggetti a cui va ad aggiungersi Pistoia Musei, di cui Publiacqua sosterrà il progetto di corporate membership.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -