giovedì, 5 Agosto 2021
HomeSezioniArte & CulturaQueerbook: da Donatella Rettore a...

Queerbook: da Donatella Rettore a Leonardo da Vinci

A Firenze, dall’8 ottobre al 28 novembre torna ‘’Queerbook’’, presentazioni di libri e incontri per parlare di cultura gay, lesbica, bisex e transgender

-

Dall’omosessualità di Leonardo da Vinci all’analisi della storia di un’icona gay come Donatella Rettore. Sono le “pagine arcobaleno” dei libri che saranno presentati nei 15 incontri di Queerbook, il ciclo di appuntamenti organizzato nell’ambito del tredicesimo Florence Queer Festival per parlare di temi legati all’identità di genere e alla cultura gay, bisex e transgender.

Quattro le location, si va dalla sede dell’associazione lgbt Ireos, a tre librerie fiorentine (Ibs, Clichy e Todo Modo), fino a “un’appendice” al cinema Odeon per la proiezione di 16 corti d’autore, il 15 novembre. La stessa sala ospiterà la rassegna cinematografica del Florence Queer Festival, dall’11 al 17 novembre.

I principali appuntamenti di Queerbook

Queerbook parte giovedì 8 ottobre alle 21 presso l'associazione Ireos: Lorenzo Petri, autore di “Trans-parenting Essere genitori, Essere transessuali” insieme a Petri Egon Bottecchi, Gabriele Di Maio, Paolo Antonelli discute dell'esperienza della trans-genitorialità.

Tra i tanti appuntamenti si parlerà di poesia, il 15 ottobre con la raccolta”PLF Poesia Lesbica Fiorentina” di Ellen Colucci (ore 21, Ireos) e di omosessualità nella storia, dagli antichi greci all’Europa dei totalitarismi, con la presentazione di “Tutta un’altra storia. L'omosessualità dall'antichità al secondo dopoguerra”, in cui Giovanni Dell'Orto racconta anche le vicende biografiche di individui come Oscar Wilde, Leonardo e Caravaggio (venerdì 30 ottobre, Ireos, ore 18).

Rettore, oroscopo e politiche dell'orgoglio

Spazio anche alle icone gay. Giovedì 12 novembre, Gianluca Meis, insieme a Willy Vaira, presenta “Rettore. Magnifico delirio” (Ibs bookstore ore 12), il racconto di come Donatella Rettore ha dettato mode ed anticipato stili.

Gli ultimi tre appuntamenti sono mercoledì 18 novembre “L’oroscopo 2016 di Simon & The Stars” (Ibs Bookstore, ore 18) alla presenza dell'autore; sabato 21 novembre “I baci delle farfalle” (Ireos, ore 18) di Alessandro Orecchio ed infine sabato 28 novembre “Politiche dell’orgoglio. Sessualità, soggettività e movimenti sociali” (Ireos, ore 18)a cura di Massimo Prearo.

Per informazioni e il programma completo: [email protected]; www.florencequeerfestival.it.

Ultime notizie