Il cartellone prevede incontri cui prenderanno parte professionisti ed esperti di medicina, psicologia e dello spettacolo e che si svolgeranno presso la Sala teatrale dell’Affratellamento in via Orsini, 73.

Si tratta di un progetto ideato e condotto dalla psicologa Sabina Bioli, insieme a Susanna Ciappi, Filippo Becattini della stamperia d’Arte Edi Grafica e al giornalista Alfredo Scanzani e che è stato presentato stamani a Palazzo Vecchio dal Vicesindaco Matulli insieme all’assessore alla cultura Giani, all’artista Giuliano Pini e a Cristina Chierici presidente de “ Il Fiorino Eventi e Manifestazioni “ che organizza questa serie di incontri con il patrocinio del Comune, del Quartiere 3 e della Provincia.

“ Un omaggio ad un maestro di grande forza e incisività come Giuliano Pini “, hanno sottolineato il vicesindaco e l’assessore.

L’incontro, tra l’altro, non avverrà sul palco ma in platea dove è stato ricostruito un cortile in cui diversi mondi potranno entrare in contatto.

Dunque, si parte domani con l’inaugurazione prevista per le ore 17 con le opere di Giuliano Pini e gli interventi dell’assessore Giani e del presidente del Quartiere 3 Andrea Ceccarelli

Tra gli altri eventi in calendario, anche l’Opus Ballet ( 14 febbraio ) sui bambini e la danza, il concerto di chitarra del maestro Luigi Fiumicelli ( 22 febbraio ) e anche una serata di tango argentino ( 1 marzo ).

In più si potrà usufruire delle prove gratuite di massaggi offerte dall’Accademia italiana di Shiatsu.

Altre informazioni si possono richiedere presso la sede del teatro telefonando al numero 055 68 14 309.