L’accostamento delle arti come la musica, la poesia, la letteratura, le arti visive – ha detto l’assessore Giani – è la particolarità di questa rassegna culturale importante per la città e alla quale invito fiorentini e non solo a partecipare”.

 Tra gli artisti che parteciperanno all’iniziativa ricordiamo i poeti Jeorge Luis Borges, Garcia Lorca, Pierluigi Berdondini; la chitarra di Edoardo Catemario, il piano di Piernarciso Masi e molti altri.

In chiusura Sergio Givone, docente alla facoltà di filosofia dell’Università degli studi di Firenze presenterà il concetto di “Moltiplicità” e L’Ensemble Nuovo Contrappunto eseguirà la Kammersymphonie op. 9 di Schonberg.

L’ingresso è di 10 euro con riduzione per studenti e soci rete toscana classica. L’abbonamento viene 50 euro, ridotto per gli studenti a 35 euro. Prevendite al Box Office www.boxol.it. Per informazioni contattare il numero 055.699223 o il sito www.nuovocontrappunto.it.