sabato, 30 Maggio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Un affresco di Elisabetta Rogai...

Un affresco di Elisabetta Rogai alla Scuola di Guerra Aerea

-

La cerimonia di inaugurazione dell’affresco avrà luogo venerdì 28 marzo alle ore 9,30 presso la Scuola di Guerra Aerea, alla presenza del sindaco Leonardo Domenici e di Cristina Acidini, soprintendente al polo museale fiorentino. Saranno loro due a scoprire ufficialmente l’opera, situata proprio di fronte all’affresco di Pietro Annigoni Il Pegaso nel cielo di Firenze” realizzato nel 1988 per il cinquantenario della struttura. A vent’anni da allora, adesso l’onore e l’onere di cimentarsi con il celebre cavallo alato simbolo dell’Aeronautica è toccato alla fiorentina Elisabetta Rogai, una delle pittrici più quotate a livello nazionale.
Intitolata Luce, aria e cielo (olio su legno marino trattato con cementite e sabbia, 375×175) nell’nsieme l’opera vuole richiamare i 70 anni della presenza della Scuola di Guerra Aerea a Firenze, recuperando elementi simbolici come il volo e gli aerei. In primo piano, a tutto campo, è riportata una figura di donna alata con sguardo fiero e deciso, stringente in mano una corona di alloro.Sulla destra, in uno scenario notturno, le sette stelle della costellazione di Pegaso sovrastano l’sservatorio di Arcetri. In alto, invece, all’interno di un contesto classico attualizzato da una tecnica pittorica moderna, sette aerei muovono nel cielo di Firenze, rappresentando ognuno un decennio di storia aeronautica e l’epoca a cui appartiene: dal biplano CR42 al G91 (primo veicolo a getto dell’industria aeronautica italiana del dopoguerra) fino allo Starfighter, al Macchi339 (il velivolo delle Frecce Tricolori) e al Tornado (il primo a essere impegnato in missioni di pace all’stero), la carrellata si conclude con l’Eurofighter, ultimo dei velivoli supersonici entrati in linea.
In basso la città vista da piazzale Michelangelo, il luogo dove Aeronautica militare e gli uomini dell’Istituto di scienze militari aeronautiche il 31 marzo celebrano ‘l’ 85° anniversario della fondazione della Forza armata e il 70° della presenza a Firenze.
Oltre alla cerimonia di venerdì 28 marzo, del resto, un’altra opera di Elisabetta Rogai celebrerà l’85° anniversario dell’Aeronautica. Un suo quadro una sorta di sintesi del dipinto che verrà inaugurato venerdì sarà donato al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel corso della visita ufficiale che il Capo dello Stato compirà a Firenze lunedì 31 marzo, al piazzale Michelangelo.

Ultime notizie

Jeff Koons e l’America di Warhol: le mostre del 2021 a Palazzo Strozzi

Il calendario delle mostre 2021 a Palazzo Strozzi: l'arte contemporanea americana da Andy Warhol ad oggi in primavera. In autunno Jeff Koons

Bonus centri estivi 2020, Inps: “Attenzione a come viene fatta la domanda”

Errori nella procedura online per richiedere il voucher baby sitter. Tutta colpa di un'omonimia. Come non sbagliare

Carpe diem! Le Frecce Tricolori “incontrano” i Bandierai di Firenze

Uno scatto al momento giusto: Angelo Profeti dei Bandierai degli Uffizi lancia la bandiera di Firenze al passaggio delle Frecce Tricolori

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione