sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniArte & CulturaUn concerto per l'Immacolata

Un concerto per l’Immacolata

Sarà la Basilica di San Lorenzo a far da scenario, lunedì 8 dicembre, al concerto della Festa dell'Immacolata, organizzato a cura dell'associazione Mozart Italia. Il Maestro Stefano Burbi dirigerà l'orchestra dei Filarmonici di Firenze. Ingresso libero.

-

I Filarmonici di Firenze per la Festa dell’Immacolata. Sarà la Basilica di San Lorenzo a ospitare, lunedì 8 dicembre, il concerto della Festa dell’Immacolata a cura dell’associazione Mozart Italia. Il Maestro Stefano Burbi, presidente della sezione fiorentina dell’associazione, dirigerà l’Orchestra dei Filarmonici di Firenze in un programma ricco di brani: dal famoso “Canone” di Pachelbel, all’ouverture del “Coriolano” di Beethoven, dalla “Sinfonia dell’Italiana in Algeri” di Rossini all’ouverture della “Cavalleria Leggera” di von Suppé.

Il concerto, a ingresso libero, proseguirà con “L’Aria sulla Quarta corda” di Bach, dove la giovane soprano Maria Gaia Pellegrini interpreterà due brani di Haendel: un’aria dal “Messia” e la celebre “Lascia ch’io pianga” dal Rinaldo. I Filarmonici di Firenze ed il Coro Caricentro, preparato da Ennio Clari, eseguiranno quattro brani di grande effetto: “Zadok the Priest” di Haendel, un Inno di Incoronazione che è la base su cui è stato scritto l’inno della UEFA che viene eseguito prima delle partite di calcio di Champions League, il mottetto “Ave Verum” di Mozart, “Alleluja” di Haendel ed il “Kyrie” tratto dalla Messa di San Lorenzo scritta dallo stesso Maestro Burbi.

Il concerto in programma il prossimo 8 dicembre è promosso dal Quartiere 1, dalla Regione Toscana e realizzato con il contributo del Gruppo Tognozzi.

 

Ultime notizie