La frase del titolo non è nuova, infatti l’ha detta, prima degli autori, George Bernard Shaw, ma il contenuto è tutto un programma. La presentazione è avvenuta davanti ad un folto pubblico di amanti degli animali. Il libro vuole essere un compagno di viaggio per coloro che vogliono intraprendere il percorso di riflessione, suddiviso nelle 52 settimane dell’anno, necessario per poter rispettare l’ambiente che lo circonda. Come scrive l’autrice stessa: “un viaggio che comincia e termina tra le braccia di grandi uomini che hanno varcato la soglia dell’alterità animale, senza dimenticare di chiedere permesso”. Gli spunti di riflessione grazie al pensiero di uomini di varia provenienza, cultura ed estrazione, che hano acquisito il valore dell’armonia dell’universo. La prefazione del volume è stata firmata dal Presidente della LAV Gianluca Felicetti. Tutti abbiamo sempre più bisogno degli animali.
Info: www.arduinosacco.it