martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & Politica100milioni di euro per le...

100milioni di euro per le imprese toscane

100 milioni dalla Regione ai Comuni per i pagamenti alle imprese. Lo hanno annunciato il presidente Martini e l'assessore Bertolucci.

-

”Il governo regionale mette a disposizione degli Enti locali un plafond finanziario di circa 100 milioni di euro affinché possano pagare le imprese per gli investimenti già effettuati, altrimenti limitati dal Patto di Stabilità interno”.

E’ quanto ha annunciato il presidente della Regione Toscana Martini commentando l’esito positivo del confronto con il governo nazionale che ha visto protagonista l’assessore al bilancio Bertolucci.

Nelle scorse settimane infatti, l’assessore al bilancio Bertolucci aveva scritto al Ministro dell’Economia Giulio Tremonti facendosi interprete delle esigenze degli Enti locali e delle imprese toscane.

Nella missiva si chiedeva al ministro la completa applicazione della Legge n. 33 del 9 aprile 2009. ”Enti locali e aziende sono oggi accomunate da un destino comune: l’estremo bisogno di liquidità. In questo drammatico momento le imprese senza sufficiente liquidità rischiano di non pagare a loro volta i fornitori, di dover licenziare i lavoratori, di arrivare persino al fallimento. E’ per questo che abbiamo percorso – ha continuato l’assessore Bertolucci – tutte le strade possibili per supportare gli stessi Enti locali mettendoli in condizione di dare una boccata d’ossigeno alle aziende che non possono riscuotere per gli effetti della vigente normativa sul patto di stabilità interno”.

Da subito la Regione Toscana adotterà tutti gli atti necessari per consentire l’immediata immissione di liquidità nel sistema economico – produttivo toscano. Una delibera di giunta fisserà i dettagli dell’operazione, fissando i criteri di assegnazione delle autorizzazioni ai pagamenti da parte degli Enti locali.

Ultime notizie