venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica 180mila euro per far risorgere...

180mila euro per far risorgere Quaracchi

Percorsi pedonali per godersi la pieve di San Piero a Quaracchi e i vicini giardini. La giunta comunale ha appena stanziato 180mila euro, in parte derivanti dagli oneri di urbanizzazione del Pru Gover.

-

Percorsi pedonali per godersi la pieve di San Piero a Quaracchi e i vicini giardini. La giunta comunale ha appena stanziato per il progetto 180mila euro, in parte derivanti dagli oneri di urbanizzazione del Pru Gover.

LA PIEVE. Si tratta della chiesa più importante del borgo, documentata fin dall’anno 866. Il progetto vuole valorizzarla attraverso la creazione di aree e percorsi riservati ai pedoni che diano dignità al monumento e facilitino la fruizione pedonale della parrocchia, dei giardini e dei servizi pubblici esistenti lungo la strada. La pieve è infatti situata sull’omonima via priva di marciapiedi e il portico colonnato, antistante all’entrata della chiesa, confina quindi direttamente con la carreggiata della strada.

IN PRATICA. In concreto verranno realizzati i marciapiedi sui due lati della strada, ambedue in pietra e protetti da dissuasori. E visto che sul lato opposto alla chiesa non c’è materialmente lo spazio per costruire il nuovo marciapiede, questo verrà realizzato su una porzione di terreno facente parte del giardino e ceduta gratuitamente dalla curia. La valorizzazione architettonica e funzionale della chiesa verrà inoltre attuata anche attraverso la pavimentazione in pietra del tratto di strada antistante al loggiato.

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi