Per i lavori, che dovrebbero iniziare ad anno nuovo una volta espletate le procedure per la gara di appalto per l’individuazione della ditta che effettuerà l’intervento, sono stati stanziati 350.000 euro.

La riqualificazione della piazza prevede due diverse tipologie di lavori: per la fascia immediatamente adiacente alla catena che separa la piazza dalla strada, dove viene effettuato il mercato, si tratta di un intervento di rifacimento totale del lastricato.

In concreto sarà tolta la vecchia pavimentazione molto rovinata e, dopo aver rifatto il sottofondo, verrà collocato il nuovo lastrico in pietra forte. Per altre aree della piazza invece di procederà con lo smontaggio della pavimentazione, il rifacimento del sottofondo e la posa delle pietre recuperate e rilavorate.