Una grande festa finale per i 60 anni dell’Isolotto. Domenica 17 maggio in piazza dell'Isolotto, dalle 10 alle 19.30, si concludono con una grande festa le iniziative legate a “Isolotto 60 anni”.

la festa

La festa si articolerà su due elementi principali: gli eventi (in parte sul palco, in parte itineranti) e il mercatino della solidarietà, che si chiamerà “Facciamoci in 4” e si estenderà da piazza dell'Isolotto a viale dei Bambini. Il ricavato servirà a sostenere le attività scolastiche e a finanziare progetti di cooperazione internazionale, nel settore dell’educazione e della formazione.

Oltre alle partecipazioni già pianificate – viene spiegato – si cercherà di creare le condizioni per una partecipazione anche di quanti decidessero all'ultimo minuto di essere presenti. Chi vorrà partecipare senza avere un tavolo disponibile dovrà precedentemente prendere contatto con il Quartiere (055.2767151- quartiere4@comune.fi.it). Nel corso della festa un gazebo curato dal Q4 fornirà tutte le indicazioni sulle postazioni programmate e su quelle “last minute”.

Il programma

Sul palco alle 11 si esibiranno le orchestre degli istituti comprensivi Ghiberti, Gramsci, Pirandello e una rappresentanza musicale della Barsanti. Nel pomeriggio spazio a spettacoli teatrali, musica, letture. Fra questi, intorno alle 18,30, da segnalare il “Grillo Canterino” (a cura della Compagnia delle Seggiole), dedicato alla popolare trasmissione radiofonica realizzata negli anni ’50-’60 negli studi Rai di Firenze con personaggi leggendari come Gano il duro di San Frediano e la Sora Alvara.

I saluti istituzionali e le comunicazioni sul concorso di riqualificazione di piazza dell'Isolotto sono in programma verso le 16,45 circa.