mercoledì, 12 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica "A Castello entro il 2012"

“A Castello entro il 2012”

La scuola sottufficiali dei carabinieri si trasferirà a Castello entro il 2012: è quanto ha assicurato ieri l'assessore alla cultura Eugenio Giani a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico della scuola sottufficiali.

-

Prima della fine del 2012, dunque, la scuola sottufficiali dei carabinieri cambierà “casa” e si trasferirà a Castello. E’ quanto ha detto l’assessore alla cultura Eugenio Giani a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico della scuola sottufficiali avvenuta ieri, dove l’assessore Giani è intervenuto a nome dell’amministrazione comunale.

“Si tratta di una scuola importante – ha detto Giani- che opera in città dal 1920 e oggi particolarmente attuale. Ancora di più lo sarà con la realizzazione della nuova scuola in cui cantieri sono già molto avanti nell’area di Castello, al punto da ritenere realistico il trasferimento da piazza stazione nel 2012. E’ un fatto importante che consentirà ogni anno di avere 2000 allievi sottoufficiali dei carabinieri che si formano in modo permanente a Firenze, per poi raggiungere le destinazioni operative in tutta Italia”.

L’assessore Giani ha poi ribadito il ruolo di Castello come luogo ideale per la futura scuola, “con spazi adeguati e condizioni ottimali perché i giovani futuri marescialli possano vivere il clima del campus formativo e quindi avere un buon rapporto con Firenze che li accompagni tutta la vita. A Firenze – ha proseguito Giani – saranno concentrate le attività che oggi si svolgono oltre che nella nostra città anche nella scuola nazionale di Velletri, ed è quindi comprensibile che gli spazi siano ampi e con servizi adeguati. In particolare, in questi giorni sono partiti i lavori per la costruzione dello stadio all’interno della scuola che con una capienza di circa 7000 posti a sedere sarà importante anche per gli eventi aperti alla cittadinanza”.

Giani ha infine ribadito che “si tratta di una delle nuove opere di Firenze che stanno giungendo a compimento che mostreranno il volto della città della Firenze futura, punto di riferimento per le attività internazionali”.

Ultime notizie

Cosa fare per il Ferragosto 2020 in Toscana: 10 eventi

Una selezione di idee per non rinunciare al Ferragosto nemmeno nell'anno del Covid-19: dagli spettacoli ai concerti sotto le stelle fino alla gita per i più piccoli

Elezioni regionali 2020 in Toscana: la guida completa al voto

Chi sono i candidati, quando si vota, come funziona il sistema elettorale: quello che c'è da sapere sulle elezioni regionali 2020 in Toscana

Elezioni 2020: i candidati in Toscana alla carica di presidente della Regione

Chi correrà per la poltrona di governatore della Toscana: dal centrosinistra al centrodestra fino al Movimento 5 Stelle e agli "outsider", i nomi e la biografia

Coronavirus Toscana: mappa, dati e nuovi casi di oggi (12 agosto)

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione