Torna, da venerdì 23 a domenica 25 la rassegna agricola “Ruralia”, promossa nel Parco di Pratolino dalla Provincia di Firenze e arrivata alla sua dodicesima edizione, confermandosi un’occasione per condividere temi ed esperienze che si sviluppano nell’ambito rurale. “E’ una grande festa dell’agricoltura – spiega l’assessore Pietro Roselli – che non trascura però gli aspetti più impegnati di un settore che deve, per stare al passo con i tempi, concentrare conoscenza e innovazione, sostenibilità ambientale e cura del paesaggio, tradizione e cultura”. Intorno a questi valori della ruralità, agricoltori, allevatori, cacciatori, pescatori, ambientalisti, le loro associazioni insieme a rappresentanti delle istituzioni e della società civile si confrontano alla ribalta di una vetrina aperta ai visitatori professionali e al grande pubblico. Ruralia è infatti un appuntamento atteso anche da famiglie e bambini, che sanno di poter contare sulla ricchezza e la curiosità degli eventi espositivi, educativi, ludici e gastronomici, nella cornice del Parco di Pratolino, o del “Parco delle Meraviglie”.

Tra le novità del 2008, come evento di spicco, è da segnalare la presenza dei convenuti a Firenze per il XVIII Congresso mondiale della razza bovina Limousine e la Premiazione dei Campioni a cui seguirà un’Asta di bestiame selezionato. Una particolare attenzione, con iniziative nella giornata di venerdì, viene dedicata al ricordo di Giuliano Bartolacci, recentemente scomparso, “che da assessore del Comune di Vaglia, è stato, oltre che interlocutore prezioso per tutti, un bravo amministratore e un politico generoso”.