mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica A scuola di servizio civile

A scuola di servizio civile

Dalla cultura all'ambiente, dall'informatica alle biblioteche, ma anche interventi di assistenza, di socializzazione e di sostegno alle persone in difficoltà: sono alcuni dei progetti, realizzati dal Comune di Firenze, rivolti ad 89 giovani che hanno aderito al servizio civile volontario.

-

A questi, a partire dal mese di febbraio 2009 si aggiungeranno altri 8 ragazzi europei che hanno scelto il servizio volontario europeo. Gli 8 ragazzi saranno scelti fra i 67 che hanno inviato la domanda. Le 67 domande provengono da 19 nazioni diverse.

Oggi, lunedì 8 settembre nel convento di Montesenario, parte quindi il secondo appuntamento del percorso formativo, organizzato dall’ufficio del servizio civile.

“Il percorso formativo, che durerà fino al 12 settembre – ha spiegato l’assessore al terzo settore Lucia De Siervo – viene organizzato con l’obiettivo di incontrare e conoscere i giovani che, attraverso il servizio civile, vogliono essere partecipi attivamente alla vita della città, prestando un servizio di indubbia utilità per i cittadini e per la pubblica amministrazione”.

Durante l’incontro di oggi  a cui prenderà l’assessore al terzo settore Lucia De Siervo, si parlerà di felicità e infelicità e di cosa significa essere pacifici. Gli altri incontri si incentreranno sulle esperienze di volontariato e anche sulla storia dell’obiezione di coscienza, oltre alla conoscenza dell’organizzazione della pubblica amministrazione e il testo unico sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Infine non mancheranno momenti di incontro e dibattiti tra i giovani e gli operatori del servizio civile.

Notizia precedenteIn Toscana serve sangue
Notizia successivaDomenica gita in bici

Ultime notizie

Covid, in Toscana 776 nuovi casi: il bollettino del 2 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 2 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione

Cashback, bonus di Natale 2020: come funziona, l’app IO e lo Spid

A dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo e a cosa serve l'app

Il concerto di Antonio Artese, dal Museo Marino Marini al web

Il Museo Marino Marini e l'Istituto Italiano di cultura di Oslo insieme per il concerto del maestro Artese, ispirato alle opere dell'artista

Messa di Natale 2020 anticipata prima di mezzanotte: l’orario di inizio

La santa messa della vigilia fa i conti con il coprifuoco. La Cei: va celebrata, ma si può fare qualche ora prima