giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica A Villa Vogel si parla...

A Villa Vogel si parla di sport con il neo-presidente regionale del Coni Sanzo

Giovedì 7 marzo è in programma un'importante seduta del Consiglio di Quartiere 4 dedicata alle prospettive dello sport nell’area fiorentina. L'incontro sarà aperto al pubblico.

-

Lo sport protagonista a Villa Vogel.

LA SEDUTA. Giovedì 7 marzo, alle 18, a Villa Vogel (sala consiliare Tosca Bucarelli) è in programma un’importante seduta del Consiglio di Quartiere 4 dedicata alle prospettive dello sport nell’area fiorentina, sia dal punto di vista impiantistico che da quello dell’attività agonistica. Senza dimenticare gli aspetti di promozione sociale che hanno sempre contraddistinto la pratica sportiva nel sud-ovest fiorentino.

PARTECIPANTI. Alla riunione, aperta al pubblico e in particolare agli atleti e alle società sportive del territorio, intervengono il neo-presidente regionale del Coni Salvatore Sanzo, fresca gloria della scherma italiana e alle prese con una delle sue prime uscite pubbliche nel nuovo ruolo dirigenziale, ed Eugenio Giani, presidente provinciale del Coni.

INFORMAZIONI. Per informazioni: Consiglio di Quartiere 4, via delle Torri 23, 055.2767132-50, [email protected]

Ultime notizie

Covid Toscana, salgono i casi: il bollettino del 3 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 3 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione

Musicability, il crowdfunding per creare un’orchestra inclusiva

Parte la raccolta fondi per finanziare l'Orchestra inclusiva della Toscana, un progetto di formazione musicale mirato a coinvolgere persone con disabilità

La Toscana torna in zona arancione dal 6 dicembre

Domenica 6 dicembre: è questo il giorno in cui la Toscana torna in zona arancione. Una data sospirata e...

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dopo il 3 dicembre 2020

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco anticipato, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa. Le anticipazioni e le ipotesi