venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAbusivi e bagarini, controlli prima...

Abusivi e bagarini, controlli prima del concertone rock di Bruce

Abusivi e bagarini nel mirino della divisione amministrativa e sociale, ma anche una denuncia per danneggiamento aggravato, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. I controlli sono scattati ieri prima del concerto di Bruce allo stadio.

-

1 persona ubriaca denunciata per danneggiamento aggravato, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, 2 bagarini sorpresi a vendere biglietti senza licenza, 3 venditori abusivi sanzionati con multe da 5000 euro e 200 magliette sequestrate. E’ questo il bilancio dei controlli della divisione amministrativa e sociale che ieri sera ha coordinato il servizio di ordine pubblico in occasione del concerto di Bruce Springsteen al Franchi.

ABUSIVISMO. Ad attirare subito l’attenzione degli agenti sono stati tre stranieri che avevano abusivamente allestito un mercatino di magliette a tema con l’evento, tappezzando le grate delle barriere di recinzione fuori dal settore “Maratona”. I venditori, un albanese di 20 anni, un siriano di 37 e un egiziano di 35 sono stati tutti sanzionati e la merce che avevano esposto è stata posta sotto sequestro.

BAGARINI. Poco prima dell’inizio dell’evento, sono stati sorpresi fuori dallo stadio due napoletani, entrambi di 45 anni, intenti a smerciare biglietti per il concerto a prezzi almeno triplicati rispetto a quelli ordinari. Per i due campani è scattata una sanzione da 1032 euro. Nei confronti di uno di questi, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, la Divisione Anticrimine ha emesso anche il foglio di via obbligatorio da Firenze.

L’UBRIACO. In guai più seri è finito un fiorentino di 26 anni fermato nel tardo pomeriggio in viale dei Mille dove, completamente ubriaco, aveva gettato a terra una decina di motorino parcheggiati in strada. Durante il controllo il ragazzo, ha dato in escandescenza reagendo contro i poliziotti. Sanzionato per ubriachezza, oltre alla denuncia dovrà rispondere anche dei danni provocati dal suo gesto.

Ultime notizie