sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAccusato di maltrattare l'ex moglie:...

Accusato di maltrattare l’ex moglie: ora non potrà avvicinarla

L'uomo, un 46enne residente nel pratese accusato di aver maltrattato per anni la donna, arrivando anche a minacciarla di morte, non potrà avvicinarsi all'abitazione e al luogo dove lavora l'ex moglie, nè avere con lei contatti telefonici. Lo ha deciso il gip.

-

Accusato di maltrattare l’ex moglie, ora non la potrà avvicinare.

LE ACCUSE. La misura cautelare è stata disposta dal gip di Prato nei confronti di un 46enne residente nel Pratese, accusato di maltrattamenti in famiglia, che dunque ora non potrà avvicinarsi all’abitazione e al luogo dove lavora l’ex moglie, nè avere con lei contatti telefonici.

MISURA CAUTELARE. La misura cautelare disposta dal gip di Prato è stata disposta dopo alcune indagini effettuate dalla sezione di pg della polizia municipale presso la procura pratese.

MINACCE E FIGLI. Secondo quanto spiegato dalla stessa pg, l’uomo è accusato di avere maltrattato, per anni, l’ex moglie, arrivando anche a minacciarla di morte, perfino davanti ai figli minorenni.

Ultime notizie