domenica, 7 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Addio al grande Mario Monicelli

Addio al grande Mario Monicelli

Viareggino di nascita, aveva 95 anni. Con tutta probabilità si è tolto la vita lanciandosi da una finestra dell'ospedale San Giovanni di Roma, dove era ricoverato per un tumore alla prostata. Il mondo dello spettacolo, e non solo, in lutto.

-

Mario Monicelli se ne è andato. Il regista viareggino si è spento ieri sera a 95 anni: era nato il 16 maggio 1915.

OSPEDALE. Con tutta probabilità si è trattato di un suicidio. Monicelli si è lanciato dalla finestra dll’ospedale San Giovanni di Roma, dove era ricoverato dal giorno precedente, per un tumore alla prostata. Tutto sarebbe accaduto intorno alle 21 di ieri sera, quando il regista si sarebbe lanciato dal reparto di urologia dell’ospedale.

RITROVAMENTO. Sono stati alcuni sanitari del nosocomio a trovare a a terra, disteso nei viali vicino alle aiuole, a pochi metri dal pronto soccorso, il corpo ormai senza vita di Monicelli.

NESSUN BIGLIETTO. Il regista non avrebbe lasciato nessun biglietto per motivare il suo gesto. Anche suo padre Tomaso, scrittore e giornalista, si era tolto la vita, nel 1946.

LUTTO. E tutto il mondo dello spettacolo, ma non solo, è in lutto da ieri sera, da quando si è iniziata a diffondere la notizia della morte di Monicelli. Tanti gli attestati di cordoglio per la scomparsa del grande regista.

LUTTO VIAREGGINO. Anche il sindaco di Viareggio, Luca Lunardini, ha decretato il lutto cittadino per la giornata di oggi in ricordo del grande regista che, in questa città, ci era nato e ci aveva vissuto fino al trasferimento a Roma. Fino a domani le bandiere dei palazzi istituzionali saranno a mezz’asta e questa sera, durante la seduta del Consiglio Comunale, verrà ricordato il maestro Monicelli al quale verrà presto intitolata una piazza.

RENZI. ”Se ne va un protagonista del ‘900, un regista di capolavori della commedia all’italiana”. Lo ha affermato ieri sera il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, non appena appresa la notizia della scomparsa di Mario Monicelli avvenuta a Roma. “Cittadino onorario della nostra città – ha aggiunto Renzi – per noi fiorentini il suo nome sarà sempre legato anche, ma non solo, ai personaggi indimenticabili di ‘Amici miei'”.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis