Brutta avventura, sabato notte, per un tassista, che è stato aggredito e accoltellato da un cliente. L’aggressione è avvenuta dopo un litigio, in viale Petrarca: il cliente, alterato, ha estratto un coltello da cucina e ha cercato di colpire più volte il tassista.

Poi, all’arrivo dei carabinieri, chiamati da alcuni passanti, è fuggito, ma i militari lo hanno poi rintracciato e bloccato. L’aggressore, un fiorentino 32enne, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. L’uomo ha colpito il tassista con 6 coltellate.

Trasportato all’ospedale di Torregalli, il tassista è stato giudicato guaribile in 25 giorni.